venerdì, 27 Gennaio, 2023
Home News #VDARiparte: al via bonus sci club e per manifestazioni ed eventi sportivi...

#VDARiparte: al via bonus sci club e per manifestazioni ed eventi sportivi annullati nel 2020

Nel corso della seduta di oggi, lunedì 26 luglio, la Giunta regionale ha approvato due delibere applicative riguardanti altrettante misure di aiuto anti-crisi Covid, previste dalla legge regionale n. 15 del 2021. Si tratta dei bonus destinati agli sci club valdostani e a sostegno di manifestazioni ed eventi sportivi programmati nell’anno 2020 e annullati a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il primo contributo una tantum a fondo perduto (articolo 9 della legge regionale 15/2021), nella misura massima del 70 per cento delle spese sostenute dai richiedenti, è destinato agli sci club valdostani affiliati all’Asiva – Comitato Valdostano FISI a parziale copertura dei maggiori oneri dagli stessi sostenuti per l’utilizzo delle piste da sci, conseguenti alla chiusura al pubblico durante l’intera stagione invernale 2020/2021 a causa dell’emergenza epidemiologica, per lo svolgimento delle sessioni di allenamento di sci alpino e di snowboard dei rispettivi atleti tesserati. In totale sono disponibili 100.000 euro.

Le domande dovranno essere redatte sull’apposito modulo disponibile reperibile nella sezione dedicata del sito internet dell’Amministrazione regionale e potranno essere inoltrate entro il 31 agosto tramite pec all’indirizzo turismo@pec.regione.vda.it, a mezzo del servizio postale o corriere, o a mano presso l’Ufficio sport – contributi e sponsorizzazioni del Dipartimento turismo, sport e commercio in Loc. Autoporto n. 32 a Pollein (AO).

Il secondo contributo una tantum a fondo perduto (articolo 9 della legge regionale 15/2021) è destinato ai soggetti organizzatori di manifestazioni ed eventi sportivi programmati nell’anno 2020 e annullati a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Il contributo è riservato agli enti privati non aventi finalità di lucro, costituiti e operanti in Valle d’Aosta, che abbiano già presentato, nel 2020 per i medesimi eventi annullati, domanda di contributo ai sensi del capo V della l.r. 3/2004, nei termini di cui all’art. 27, comma 2, della medesima legge. Il contributo è concesso nel limite massimo dell’intera spesa ammissibile a contributo in relazione all’evento annullato, in misura non superiore al disavanzo tra l’ammontare delle spese sostenute e delle entrate regolarmente documentate, sulla base di idonei giustificativi di entrata e di spesa emessi nel 2020 al netto degli eventuali contributi già ottenuti. In totale sono disponibili 150.000 euro.

I soggetti interessati devono presentare apposita domanda al competente Ufficio sport – contributi e sponsorizzazioni del Dipartimento turismo, sport e commercio, entro il 31 agosto 2021. Il modulo è reperibile nella sezione dedicata del sito internet dell’Amministrazione regionale, dev’essere corredata dalla documentazione di spesa e di entrata indicata dall’art. 4 e può essere inviata con posta certificata all’indirizzo turismo@pec.regione.vda.it , a mezzo del servizio postale o corriere, o consegnata a mano presso l’Ufficio sport – contributi e sponsorizzazioni del Dipartimento turismo, sport e commercio in Loc. Autoporto n. 32, Pollein (AO).

ULTIMI ARTICOLI

Saison culturelle cinéma: programmazione gennaio e febbraio 2023

I films in programmazione nei mesi di gennaio e febbraio 2023 nell’ambito della Saison Culturelle Cinéma 2022/2023, proiettati al Cinéma Théâtre...

Approvati i progetti esecutivi dei lavori di adeguamento

Approvati i progetti esecutivi dei lavori di adeguamento della strada regionale n. 45 della Val d’Ayas e di ponti sulle strade...

Foire de Saint-Ours: ad Aosta mostre aperte e siti archeologici gratuiti

Le mostre al Centro Saint-Bénin, alla Chiesa di San Lorenzo e nella sede espositiva dell’Hôtel des États di Aosta rimarranno aperte...

Spettacolo di danza “Impression” – Danzare l’anima dell’Impressionismo

Venerdì 3 febbraio 2023, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta, lo spettacolo di danza “Impression”, inserito nella Saison Culturelle...
- Advertisment -