sabato, 13 Agosto, 2022
Home Ambiente Una originale e nuova pensilina per ricarica e-bike è stata posizionata in...

Una originale e nuova pensilina per ricarica e-bike è stata posizionata in Val Veny

Una originale e nuova pensilina per ricarica e-bike è stata posizionata in località Combal, in Val Veny. Dal design moderno e realizzata in acciaio corten, la pensilina è alimentata ad energia solare, e gli amanti delle due ruote elettriche potranno così contare su un punto di assistenza fondamentale in un luogo panoramico e di grande suggestione di Courmayeur.

Acquistata dal Comune di Courmayeur, grazie ad un contributo regionale, la pensilina permetterà a chi affronta anche percorsi lunghi in e-bike di poter contare su un punto ricarica adeguato lungo il percorso. Elemento di design e costruita nel rispetto dell’ambiente, la pensilina permette di ricaricare n. 4 bici contemporaneamente, oltre a possedere prese USB per la ricarica di altre apparecchiature (cellulari, tablet ecc…).

L’installazione della pensilina si inserisce in una visione prospettica e più ampia del Comune di Courmayeur, impegnato nello sviluppo di una rete per Mtb e e-bike, che si sta concretizzando attraverso un progetto Interreg Italia – Francia e che vedrà la realizzazione di un nuovo sentiero che collegherà il territorio di Courmayeur con la Francia, passando dal Col de la Seigne, e verso La Thuile percorrendo il Col Chavanne.

RIAPERTO LO STORICO SENTIERO GRAND RU

È stato ripristinato ed è da oggi accessibile agli amanti del cammino lento, il sentiero Grand Ru, un tragitto a piedi affascinante e panoramico, che dopo più di 20 anni torna ad essere interamente fruibile grazie agli interventi del Comune di Courmayeur. Questo storico sentiero, segnalato con nuova cartellonistica verticale, della lunghezza di circa 3 km, completamente in piano e accessibile a tutti, parte dal ponte di Entrèves e arriva al ponte del Verrand, ripercorrendo il ru che una volta approvvigionava le frazioni di Pré-Saint-Didier. Si arricchisce con questo nuovo intervento la rete sentieristica del Comune ai piedi del Monte Bianco, per offrire a residenti e ospiti nuove opportunità di scoperta del territorio, immersi nella natura e tra panorami di grande suggestione.

ULTIMI ARTICOLI

Catasto Sentieri della Valle d’Aosta: la mappatura dei percorsi escursionistici regionali

Giovedì 4 agosto 2022, al Vivaio forestale regionale Abbé Henry è stato presentato il nuovo portale del Catasto Sentieri Valle d’Aosta...

Variante della SS27 del Gran San Bernardo

Soddisfazione della Regione per la pubblicazione del bando di gara ANAS per il completamento dell’opera e per lo sgombero dei materiali...

“Il Borgo dei desideri nei borghi più belli d’Italia”, mercoledì 10 agosto, eventi e messaggi dedicati all’ambiente

Il Comune di Bard in collaborazione con l’Associazione Forte di Bard, l’Associazione Borgo di Bard e la galleria d’arte Maison Bleue,...

Culturété: programma degli eventi nella settimana dall’8 al 14 agosto

Gli spettacoli cominciano lunedì 8 agosto con la serata di ArchéoÉté al Criptoportico forense dedicata ai cento anni del romanzo Ulysses di James Joyce. Ogni...
- Advertisment -