lunedì, Marzo 4, 2024
Home Aymavilles Un ricco calendario di eventi per valorizzare il territorio di Aymavilles

Un ricco calendario di eventi per valorizzare il territorio di Aymavilles

Un ricco calendario di eventi per valorizzare il territorio di Aymavilles, in tutte le sue forme: natura, cultura, storia, tradizioni, prodotti e piatti tipici caratterizzeranno l’estate di Aymavilles e dei suoi villaggi.

Sabato 2 luglio primo appuntamento con gli eventi organizzati dal Comune di Aymavilles per l’estate 2022. A partire dalle ore 17 nella piazza S. Chillod, i simpatici Bretella e Cravattino intratterranno bambini e famiglie con la fiaba sonora “I Musicanti di Brema”, animando il pomeriggio con musica e oggetti sonori.

Sabato 23 luglio, per celebrare i 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso si terrà “Une journée à Aymavilles”, passeggiata tra natura e cultura alla scoperta delle “perle” del territorio: Cripta di Saint-Léger, Pont d’Aël, Castello (prenotazioni obbligatorie al 347-4302875 o a info.vda@pngp.it).

Il 30 e 31 luglio weekend dedicato alla sagra della Favó, a Ozein: sabato sera veillà a cura dell’Associazione La Tornalla d’Ozein, domenica alle ore 17.30 presentazione della ricerca storica su Ozein, mentre sabato a cena e domenica a pranzo e cena sarà possibile gustare la Favó e i piatti preparati dalla Pro Loco.

Due esposizioni caratterizzeranno poi l’estate dei villaggi di Ozein e Pont d’Aël. Nella scuola di Ozein sarà aperta l’esposizione etnografica realizzata nell’ambito del progetto Interreg S.O.N.O (dal 16 luglio al 28 agosto, sabato e domenica dalle 15 alle 18), mentre nella ex scuola di Pont d’Aël saranno esposti i lavori degli artigiani e artisti di Aymavilles (martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 17, venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 17). Le ex- scuole sono tra gli elementi caratteristici dei villaggi, un importante pezzo di storia del territorio e sono la cornice ideale per ospitare le esposizioni dedicate alla cultura, al savoir-faire e alla storia di Aymavilles.

Agosto si aprirà con un concerto del coro ANA Monte Cervino a Pont d’Aël, domenica 7 alle ore 17.30.

Il 20 agosto doppio appuntamento, per tutta la giornata: a Ozein la festa del pane nero, curata dall’Associazione La Tornalla d’Ozein, nei vigneti di Aymavilles “Vini in Vigna”, degustazioni tra i vigneti organizzate dal Consorzio Vini Valle d’Aosta.

Il clou dell’estate saranno i tre giorni dedicati alla “Aymavilles Summer Fest”, il 26, 27 e 28 agosto. L’area sportiva sarà animata da street food, musica, area giochi per bambini e varie iniziative, per un fine settimana all’insegna dei sapori e del divertimento.

All’inizio di settembre Aymavilles ospiterà una serata di cinema all’aperto (“Spirit il ribelle”, 2 settembre), una degustazione con i produttori vitivinicoli del territorio (“De la vigne au verre”, 3 settembre) e il concerto del gruppo Caronte, nell’ambito della rassegna “Borghiamo” che coinvolge le città del vino valdostane (15 settembre).

Oltre agli eventi proposti, l’Amministrazione comunale sostiene inoltre le diverse iniziative delle associazioni e dei gruppi locali, che torneranno ad animare l’estate di Aymavilles dopo due anni di attività ad intermittenza a causa dell’emergenza Covid-19, con l’auspicio che l’estate 2022 possa essere la stagione della definitiva ripartenza.

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Regionale di Valgrisenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Valgrisenche. É disposta la chiusura lungo la...

Giornata internazionale della donna all’insegna della cultura

Venerdì 8 marzo 2024, in occasione della Giornata internazionale della Donna, i castelli di proprietà regionale, i siti archeologici di Aosta...

Proclamati i vincitori del Concorso Internazionale Fotografare il Parco

Le foto premiate il 9 marzo a Palazzo Lombardia a Milano saranno in mostra al Forte di Bard (AO) dal 17 marzo...

Al Forte di Bard le foto iconiche di Martine Franck

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck (1938-2012) e la sua sincera attrazione per gli esseri umani – la gioia dell’infanzia, i ritratti...
- Advertisment -