12 C
Aosta
lunedì, 17 Gennaio, 2022
Home Courmayeur Storia, tradizione, musica, teatro, giochi di ruolo e tanto altro in biblioteca...

Storia, tradizione, musica, teatro, giochi di ruolo e tanto altro in biblioteca a Courmayeur

Il calendario dei prossimi eventi invernali della biblioteca di Courmayeur.

Nonostante il clima di incertezza che ancora caratterizza questo periodo, la biblioteca di Courmayeur non manca il suo appuntamento con gli eventi culturali che animeranno la lunga stagione invernale. Con il suo calendario la biblioteca intende, infatti, proporre, compatibilmente con le misure legate all’emergenza sanitaria in atto, eventi culturali in presenza grazie ai quali si dialogherà su argomenti importanti e di attualità e si vivranno sia momenti ludici che di approfondimento filosofico e culturale. Non solo, si riscoprirà la Storia, quella dei grandi personaggi e quella della nostra realtà e si godrà di spettacoli musicali e teatrali. Inoltre, i piccoli utenti scopriranno il piacere della lettura e della manualità, la bellezza della musica e i suoi strumenti, e gli adulti il piacere delle attività manuali e della creatività. La biblioteca questo inverno vuole ridere, giocare, approfondire e divulgare. Vuole offrire ai suoi utenti un bel ventaglio di attività, sia culturali che creative.

PROGRAMMA APPUNTAMENTI FINO A MARZO 2022

L’OMBRA – 30/12/2021 – ore 21.00
Storytelling musicale su una fiaba di Hans Christian Andersen per voce recitante, clarinetti e loop station, a cura di Selene Framarin. Uno spettacolo in cui un’attrice-musicista intreccia suoni e parole, accompagnando lo spettatore nel mondo straordinario di Andersen, dove niente è ciò che sembra. Può un’ombra avere un’anima propria? Chi è ora il padrone e chi lo schiavo? Quanto è sottile il limite tra la verità e l’apparenza della verità stessa? I personaggi progressivamente si sdoppiano, si moltiplicano, intessendo una imprevedibile trama insieme ai suoni del clarinetto e del clarinetto basso, duplicati e intrecciati a loro volta dalla loop station. Con musiche tratte da: I. Stravinskij (Tre pezzi per clarinetto solo), J. S. Bach (Suite per violoncello n. 3), A. Corelli (Variazioni sulla Follia op.5), A. Piazzolla (Tango études), J. Cage (Variation III) e F. Poulenc (Sonata for two clarinets).


IN BIBLIOTECA CON DELITTO: gioco di ruolo e teatrale – 20/01 • 7/04 – ore 21.00:
A cura di Amina Magi e Nicole Vignola. In Biblioteca con delitto è sia un gioco di ruolo che teatrale. Si svolge all’interno della biblioteca e prevede dagli otto ai dieci giocatori che riceveranno indicazioni sul dove e quando si svolgerà l’azione, una sorta di canovaccio sulla situazione nella quale si muoveranno durante la serata, e sul personaggio che andranno a interpretare e al quale daranno vita. Avranno un obbiettivo da raggiungere e alcuni oggetti particolari. Un Master seguirà e indirizzerà il gioco facendo in modo che nessuno dei partecipanti si perda o sprechi le sue possibilità. La trama è stata scritta appositamente per la biblioteca di Courmayeur, la trama gialla e carica di misteri e le verità nascoste si ricomporranno alla fine della serata, quando ognuno svelerà il proprio ruolo e i propri secondi fini.


M. SOURIS E LE EMOZIONI 5 – 19/02 • 5-19/03 – ore 17
Un ciclo di racconti e laboratori creativi curato dalla compagnia teatrale Palinodie realizzerà 4 appuntamenti per bambini sul tema delle Emozioni, attraverso fiabe e racconti. Le storie saranno drammatizzate da due attrici della compagnia, una delle quali sarà portatrice di M. Souris, la mascotte della biblioteca. I bambini svolgeranno poi un’attività di art-attack appositamente pensata per l’emozione prescelta.


LA BEFANA SCALDA I MOTORI. Letture ad alta voce – 5/01 – ore 17
Con Enrica Bellucci. A ridosso della festività dell’Epifania, la lettrice volontaria di Nati per Leggere, Enrica Bellucci, racconterà ai piccoli utenti della biblioteca tante belle favole indossando per l’occasione le vesti della Befana e la sua immancabile scopa.


INCONTRI DI ATTUALITÀ – 22/01 – ore 21.00
Infiltrazioni mafiose? Perché non esiste un posto sicuro, a cura del giornalista Francesco Bonazzi.


AUTORI IN VETTA per autentici booklovers – 12-26/02 • 12-19-26/03 • 2/04 – ore 18
A cura di Paola Zoppi . Nella saletta storica posta al secondo piano della biblioteca troveranno posto alcuni scrittori contemporanei, noti e meno noti, che presenteranno i loro libri in un clima informale e intimo. Sei gli appuntamenti ancora in via di definizione alle ore 18.00. Verrà inoltre recuperato l’appuntamento estivo con la giornalista Lucia Goracci, annullato a causa dei fatti che hanno coinvolto l’Afganistan e che hanno obbligato la giornalista a rientrare presso la sede di Istambul. L’appuntamento si svolgerà in orario serale (presumibilmente il 5 marzo) presso il Centro Congressi.


PROPOSTE DI LETTURA – 5/02 – ore 21.00
Nella saletta storica posta al secondo piano della biblioteca verrà dato spazio alla presentazione di alcuni libri da parte dei rispettivi scrittori. “Volevamo conquistare il cielo”, libro, tra romanzo e cronaca, dei caporedattori di lunga esperienza, Donatella Di Paolo e Laurenzo Ticca.


CAFÉ PHILO – 28/01 • 18/02 • 25/03
A cura di Paola Saporiti, docente di storia e filosofia e consulente filosofica. L’idea è quella di portare la filosofia tra i non filosofi, sulla scia dell’esperienza del Café Philo parigino di Marc Sautet. Gli incontri si terranno alle ore 18, nelle seguenti date: 28 gennaio 2022 “Un po’ di filosofia nella tempesta delle emozioni”; 18 febbraio 2022 “La filosofia è design concettuale”; 25 marzo 2022 “Prendila con filosofia”.


LA STORIA SI RACCONTA – 11/02 • 11/03 • 01/04 alle ore 21 e il 09/04 alle ore 18
Quattro incontri durante i quali alcuni appassionati, e profondi conoscitori di storia, racconteranno le storie che hanno fatto la storia, quella dei grandi personaggi e quella della nostra realtà.
Venerdì 11 febbraio “Streghe e guaritrici del Medioevo valdostano”, a cura di Ezio Gerbore; venerdì 11 marzo “Manzetti l’inventore del telefono”, a cura di Mauro Caniggia Nicolotti e Luca Poggianti; venerdì 1°aprile “Le antiche leggende valdostane. Un fondo di verità?”, a cura di Mauro Caniggia Nicolotti e sabato 9 aprile ore 18.00 “Le tante storie che fanno la Storia”, a cura di Anselmo Pagani.


INFUSI DI LETTURA SPECIAL EDITION – MISS UNA CAMERON – 04/03 – ore 21.00
Spettacolo concerto a cura di Amina Magi. Un incontro letterario incentrato sulla figura di Una Cameron. Il racconto della vita di questa donna speciale, alpinista, viaggiatrice ed esploratrice seguirà da una parte la lettura dei taccuini da lei illustrati e tradotti per la prima volta in italiano da Emanuela Sebastiani, e dall’altra ci porterà nella Courmayeur degli anni ‘30, dove Miss Cameron visse la sua vita non convenzionale e indipendente, modello di grande emancipazione femminile e dove costruì la sua casa, Villa Cameron, oggi sede della Fondazione Montagna Sicura. L’incontro sarà completato da un accompagnamento musicale e dalla visione di immagini. A fine incontro degustazione di prodotti valdostani.


Biblioteca di Courmayeur
V.le Monte Bianco, 41 – Courmayeur (AO)
Tel. 0165 831351

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Saint Barthelemy

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Saint Barthelemy. Per consentire i lavori di pronto...

Saison Culturelle Spectacle: “Rimbamband Manicomic”, sabato 22 gennaio 2022 al teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, Rimbamband Manicomic, sabato 22 gennaio 2022, alle ore 20.30, al teatro Splendor di Aosta.

Spettacolo teatrale “Così parlò Bellavista”, mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio al teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, lo spettacolo teatrale "Così parlò Bellavista", mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio 2022, alle ore...

I giovani valdostani presentano le loro “Nuove idee per l’Europa”

Domani, martedì 11 gennaio 2022, i 20 giovani valdostani che hanno aderito al progetto "Nuove idee per l'Europa" presentano il loro...
- Advertisment -