lunedì, 26 Settembre, 2022
Home Aosta Saison Culturelle Cinema: Le proiezioni del mese di febbraio

Saison Culturelle Cinema: Le proiezioni del mese di febbraio

I film in programmazione nel mese di febbraio 2022 nell’ambito della Saison Culturelle Cinema 2021/2022, proiettati al Cinéma Théâtre de la Ville di Aosta e il regolamento di accesso in sala.

MODALITÀ E CONDIZIONI PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI DI INGRESSO DELLA SEZIONE CINÉMA

I biglietti per il cinema sono in vendita il giorno della proiezioni al botteghino del Théâtre de la Ville a partire dalle ore 15.30. L’acquisto del biglietto è soggetto alla normativa che prevede l’obbligo della nominatività per ogni titolo emesso. Il costo del biglietto è di € 5,00 l’intero e di € 4,00 il ridotto.

REGOLAMENTO DI ACCESSO

L’accesso al luogo di spettacolo è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde Covid-19 rafforzata (super green pass), corredato di un documento di identità in corso di validità. All’ingresso tutti gli spettatori devono presentarsi con la mascherina Ffp2, igienizzarsi le mani e devono essere sottoposti alla misurazione della temperatura che potrà essere effettuata tramite dispositivi automatici (termo-scanner) oppure da un addetto dotato di termometro digitale. La mascherina deve essere indossata per tutto il tempo di permanenza all’interno del luogo di spettacolo e durante l’evento. L’accesso è vietato in caso di rilevamento superiore a 37,5° C.

A seguire la prossima programmazione:

Identità e legame

MARTEDI 8 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

A Chiara” di Jonas Carpignano

con Swamy Rotolo, Claudio Rotolo, Grecia Rotolo, Carmela Fumo

Italia – 121 min

Chiara ha quindici anni ed è figlia di Claudio e Carmela. Tutta la famiglia è riunita per festeggiare i diciott’anni della sorella più grande di Chiara. Il giorno dopo la festa, Claudio lascia Gioia Tauro. Chiara vuole capire cos’è che ha spinto suo padre a partire. Tutto questo la porterà a guardare i suoi cari e la sua città con occhi nuovi e a interrogarsi sul suo futuro. A Chiara vede al centro un’anima giovane che deve trovare la sua strada ma che fa parte di un insieme nel quale in buona parte si riconosce.

Festival di Cannes 2021 – Quinzaine des Réalisateurs, vincitore Europa Cinema Label


MERCOLEDÌ 9 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

Scompartimento n.6 – In viaggio con il destino” di Juho Kuosmanen

con Seidi Haarla, Yuriy Borisov, Dinara Drukarova

Finlandia, Russia, Estonia, Germania – 107 min

Laura è finlandese e vive a Mosca. Ha una storia d’amore con Irina e si gode di riflesso la sua vita glamour fatta di ricevimenti intellettuali. Irina spesso la delude, come quando decide di non partire con lei per un viaggio verso Murmansk per vedere i petroglifi. Laura parte lo stesso. Avrà tempo di stringere un’amicizia con il suo compagno di cuccetta. I loro destini finiranno per legarsi e trovare nell’altro quel profondo desiderio di connessione umana. Un film nostalgico e pieno di attenzione verso i sentimenti umani.

Festival di Cannes 2021 – Concorso

Favola e viaggio

MARTEDI 15 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

Sotto le stelle di Parigi” di Claus Drexel (v.o.s.)

con Catherine Frot, Mahamadou Yaffa, Dominique Frot

Francia – 86 min

Christine vive lontano da amici e familiari tra i vicoli e i ponti parigini. Una notte, un bambino di nome Suli di otto anni si presenta di fronte al suo giaciglio. Si è perso e non trova più sua madre. Christine decide di aiutarlo a cercare la donna. Vagando nella notte tra le strade di Parigi, i due avranno modo di conoscersi meglio e sarà Suli a dimostrare alla sua burbera aiutante che c’è ancora un briciolo di umanità nel mondo. Una favola contemporanea perfettamente calata nella complessità e nelle contraddizioni della capitale francese.


MERCOLEDÌ 16 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

Il buco” di Michelangelo Frammartino

con Leonardo Zaccaro, Jacopo Elia, Denise Trombin

Italia – 93 min

Nel 1961 degli speleologi si addentrano all’interno dell’Abisso di Bifurto, un buco profondo settecento metri nel Parco del Pollino. L’anno prima, al Nord, si completava la costruzione più alta d’Europa: il grattacielo Pirelli di Milano. A quel momento verticale e ambizioso verso l’alto, poi simbolo del boom economico anni Sessanta, è corrisposto il movimento speculare e contrario verso le viscere della terra compiuto dal gruppo degli speleologi. Un viaggio nelle profondità della terra dove una luce deve rompere quel buio opprimente.

Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2021 – Premio speciale della giuria

Emancipazione e cultura

MARTEDI 22 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

Sull’isola di Bergman” di Mia Hansen-Løve

con Mia Wasikowska, Tim Roth, Vicky Krieps

Francia, Belgio, Germania, Svezia – 112 min

Chris e Tony sono due registi in cerca di aspirazione per le sceneggiature dei loro prossimi film. Sono una coppia da lungo tempo e hanno una figlia, eppure, nonostante l’amore, sembra che qualcosa si sia avvizzito nel loro legame. Si ritirano per l’estate sull’isola tanto cara al regista del cinema svedese Ingmar Bergman. Lei vuole raccontare un grande amore, lui vuole scrivere una storia di fantasmi. Un film che racconta la storia di un’emancipazione dai propri maestri, ma anche quella della donna dal suo uomo.

Festival di Cannes 2021 – Concorso


MERCOLEDÌ 23 FEBBRAIO ore 16 – 18.45 – 21.30

Illusioni Perdute” di Xavier Giannoli (v.o.s.)

con Benjamin Voisin, Cécile de France, Vincent Lacoste

Francia, Belgio – 144 min

Nella Francia del XIX secolo, Lucien aspira a diventare un poeta. Pieno di aspettative e incoraggiato da Madame de Bargeton, si trasferisce a Parigi. Lucien si renderà presto conto che avrà a che fare con una realtà spietata, sottoposta alla legge del guadagno e della finzione, dove tutto ha un prezzo. Tratto dall’omonima trilogia di Honoré de Balzac, Illusioni perdute racconta con arguzia l’ascesa del capitalismo moderno, smascherando inoltre annose pratiche malsane dell’editoria e del giornalismo.

Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2021 – Concorso

ULTIMI ARTICOLI

Venerdì 30 settembre un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo dell’imprenditoria regionale

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 17.30 presso il Teatro Splendor di Aosta, un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche e di Saint-Marcel

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale n.23 della Valsavarenche e la n.14 di Saint-Marcel. È...

Domenica 11 Camminata “Renzo Videsott” nei 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso

In occasione del Centenario del Parco Nazionale del Gran Paradiso l’associazione Gaia Animali & Ambiente, per onorare la memoria del direttore...

Il 22 settembre: Biblioteca umana, dove le persone diventano libri

Storie di sostenibilità alla Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta. L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e...
- Advertisment -