sabato, 13 Agosto, 2022
Home Eventi Ruolo strategico di Saint-Vincent sulla Via delle Gallie: Duemila anni tra arte...

Ruolo strategico di Saint-Vincent sulla Via delle Gallie: Duemila anni tra arte e storia

Découvrir pour promouvoir Saint-Vincent è un progetto pilota sviluppato dall’Associazione culturale Poetica del Territorio in collaborazione con Paesaggisensibili, su incarico del Comune di Saint-Vincent, nell’ambito del progetto Interreg France Italie ALCOTRA – Italia Francia ALCOTRA con PITEM_PaCe – che intende attivare un programma di avvicinamento, riconoscimento e riappropriazione dei valori materiali e immateriali sul territorio comunale. In questo programma, la comunità locale diventa motore della valorizzazione culturale di questi luoghi. Per farlo deve innanzitutto tornare a conoscerlo e prendersene cura.

Il processo innescato dall’attività vuole anche essere occasione per rilanciare l’economia attraverso la diversificazione dell’offerta turistica in un’ottica di sviluppo sostenibile.
Per realizzare il progetto, Poetica del Territorio cerca e cercherà la partecipazione più ampia possibile della popolazione e lo farà grazie alla collaborazione con le realtà del territorio che hanno aderito all’iniziativa: Banda Musicale di Saint-Vincent; Cenacolo Italo Mus; For Dance Institute e Discover Saint-Vincent.

IL PROGETTO IN SINTESI

Il progetto ha come obiettivo di far conoscere il patrimonio culturale di questo territorio, anche quello meno conosciuto, e lo farà attraverso:

  • 1. Il coinvolgimento di esperti di varie discipline che elaboreranno i contenuti necessari ad approfondire la conoscenza di questi luoghi.
  • 2. Un workshop di fotografia che elaborerà una narrazione visuale dei siti di indagine
  • 3. Un evento pubblico in cui tutte le informazioni prodotte verranno interpretate e restituite attraverso diversi linguaggi artistici – danza, musica, drammaturgia e poesia – che daranno vita ad una rappresentazione corale e multiforme del patrimonio locale.

Tutte le fasi di svolgimento del progetto saranno raccontate e documentate sulla pagina facebook ‘Découvrir pour promouvoir’.

Sabato 4 e 11 dicembre alle ore 20.30, presso la Sala A del Centro Congressi di Saint-Vincent, si concluderà la prima fase del progetto con l’incontro tra la popolazione e gli esperti che metteranno in evidenza i contenuti più importanti della storia antica di Saint-Vincent sul tema: Ruolo strategico di Saint-Vincent sulla Via delle Gallie. Duemila anni tra arte e storia.

Da sabato 4 a domenica 12 dicembre, dalle ore 16 alle ore 19, sarà visitabile la mostra ‘Appunti fotografici’, immagini relative ai siti di interesse e le loro aree di pertinenza per produrre una prima lettura di questo spazio alpino e delle sue trasformazioni attraverso duemila anni tra arte e storia nel territorio di Saint-Vincent.

ULTIMI ARTICOLI

Catasto Sentieri della Valle d’Aosta: la mappatura dei percorsi escursionistici regionali

Giovedì 4 agosto 2022, al Vivaio forestale regionale Abbé Henry è stato presentato il nuovo portale del Catasto Sentieri Valle d’Aosta...

Variante della SS27 del Gran San Bernardo

Soddisfazione della Regione per la pubblicazione del bando di gara ANAS per il completamento dell’opera e per lo sgombero dei materiali...

“Il Borgo dei desideri nei borghi più belli d’Italia”, mercoledì 10 agosto, eventi e messaggi dedicati all’ambiente

Il Comune di Bard in collaborazione con l’Associazione Forte di Bard, l’Associazione Borgo di Bard e la galleria d’arte Maison Bleue,...

Culturété: programma degli eventi nella settimana dall’8 al 14 agosto

Gli spettacoli cominciano lunedì 8 agosto con la serata di ArchéoÉté al Criptoportico forense dedicata ai cento anni del romanzo Ulysses di James Joyce. Ogni...
- Advertisment -