12 C
Aosta
lunedì, 29 Novembre, 2021
Home Arte Ritratti d’oro e d’argento: reliquiari medievali in mostra al Museo del Tesoro...

Ritratti d’oro e d’argento: reliquiari medievali in mostra al Museo del Tesoro della Cattedrale

Da lunedì 24 maggio 2021 ha aperto, negli spazi del Museo del Tesoro della Cattedrale di Aosta, la mostra dal titolo “Ritratti d’oro e d’argento. Reliquiari medievali in Piemonte, Valle d’Aosta, Svizzera e Savoia“.

L’esposizione, già allestita dal 27 marzo ma rimasta chiusa in ragione dell’emergenza pandemica, è visitabile tutti i giorni dal 24 maggio al 3 giugno 2021 secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 18; sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 17.30.

Da mercoledì 26 maggio a giovedì 3 giugno 2021 sarà, inoltre, possibile visitare la mostra anche in orario serale dalle ore 20 alle ore 22 (ultimo ingresso ore 21.30).

L’ingresso è consentito a gruppi di 3-4 persone, scaglionati ogni 30 minuti. Prenotazione consigliata al numero 348 4514167.

La mostra continua durante il periodo estivo – e fino al 26 settembre 2021 – con le opere provenienti dal territorio valdostano, mentre le opere di confronto, in prestito dalla Svizzera, fanno ritorno nei rispettivi musei di appartenenza il 4 giugno 2021.

A partire da questa data, gli orari saranno i seguenti:

  • dal 4 giugno al 15 luglio 2021 giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 17.30;
  • dal 15 luglio al 26 settembre 2021 tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 17.30.
  • L’evento culturale è sviluppato di concerto con il Museo di Palazzo Madama di Torino dove è allestita una mostra parallela, ma con un’attenzione particolare ai busti del Piemonte e visitabile fino al 12 luglio 2021.

La mostra di Aosta presenta una galleria di busti-reliquiario, in metallo prezioso e legno policromo, realizzati in particolare tra XII e XVI secolo, fino ad arrivare alle copie ottocentesche dei grandi capolavori medievali. Nel Museo del Tesoro si possono ammirare alcuni pregevoli busti reliquiario, testimonianze preziose dell’oreficeria sacra medievale, mentre nello scenografico quanto inedito spazio della Sagrestia monumentale della Cattedrale è allestita una sezione didattica relativa ai restauri promossi in occasione della mostra.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Patrimonio storico-artistico del Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali ai numeri: 0165.274327 – 0165.274364.

ULTIMI ARTICOLI

Saison Culturelle: Kyle Eastwood in concerto con “Cinematic”

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, il concerto di Kyle Eastwood, sabato 4 dicembre 2021, alle ore 20.30, al Teatro Splendor...

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: le iniziative in Valle d’Aosta

Giovedì 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea generale della...

Modon d’Or per la miglior Fontina di alpeggio 2021: le dieci migliori Fontine DOP premiate a Bard il 6 dicembre

Sta giungendo a conclusione il Concorso Modon d’Or per la migliore Fontina DOP di alpeggio 2021 che ha registrato l’adesione di...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche. Per consentire i lavori di realizzazione della...
- Advertisment -