12 C
Aosta
martedì, 29 Settembre, 2020
Home Bard Progetto l’Adieu des Glaciers: istituito il Premio Forte di Bard

Progetto l’Adieu des Glaciers: istituito il Premio Forte di Bard

Due premi di studio per studenti autori di ricerche scientifiche nell’area del Monte Rosa

Nell’ambito del progetto l’Adieu des Glaciers l’Associazione Forte di Bard, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino (Centro Interdipartimentale NatRisk), Arpa Valle d’Aosta, Comitato Glaciologico Italiano, Fondazione Montagna Sicura bandisce, con il patrocinio di Aurora Penne, il “Premio Forte di Bard – edizione 2020” ai sensi dell’art. 4 comma 2 lettera d) dello Statuto dell’Associazione. Il concorso ha la finalità di promuovere studi e ricerche sulla cultura montana sotto differenti profili multidisciplinari (es. glaciologico, ambientale, artistico) con particolare riferimento agli ambienti glaciali e periglaciali del Monte Rosa. Su questo fronte, il Forte di Bard è impegnato in prima linea nella valorizzazione di attività di ricerca che possano offrire un contributo rispetto a tematiche chiave per il futuro delle realtà di montagna e per l’ambiente in generale.

Il concorso è riservato ai titolari di laurea magistrale o di dottorato di ricerca dell’Università di Torino che abbiano discusso la propria tesi dal 1/1/2018 al 15/11/2020, con argomento relativo alla ricerca scientifica nell’area del Monte Rosa ed oggetto della mostra Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica, allestita sino al 6 gennaio 2021 nelle sale delle Cannoniere.

Il premio sarà assegnato a due categorie:

  • Dottorato di ricerca: all’elaborato giudicato vincitore verrà assegnato il premio: € 1.500,00, penna stilografica Aurora e diploma di attestazione.
  • Laurea magistrale: all’elaborato giudicato vincitore verrà assegnato il premio: € 1.000,00, penna stilografica Aurora e diploma di attestazione.

Gli elaborati verranno esaminati e giudicati da una Commissione presieduta dal Presidente dell’Associazione Forte di Bard e da quattro esperti scelti dall’Università degli Studi di Torino – NatRisk, dall’Arpa Valle d’Aosta, dal Comitato Glaciologico Italiano e dalla Fondazione Montagna sicura.

Le modalità di adesione al concorso e il regolamento di partecipazione sono disponibili sul sito fortedibard.it. Gli elaborati devono pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 20 novembre 2020. Le tesi vincitrici saranno pubblicate on line sul sito fortedibard.it

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Antagnod e della Valsavarenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo alcuni tratti della sr 5 di Antagnod e della sr 23 della Valsavarenche.

Arte e suoni al Code War Project 2020 di Genova con l’installazione “La Cura” dell’artista valdostano Bruno Baratti

Tre giorni di eventi a Genova, presso la sede dell’Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, hanno dato vita a un incontro tra...

Siglato al Forte di Bard il protocollo d’intesa che dà vita alla Rete delle fortificazioni

Assieme 13 realtà di Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria E’ stato siglato venerdì 25 settembre 2020, al Forte...

Hône: Presentazione del libro “Musica nuova in cucina” e concorso fotografico “Le mani”

Un appuntamento, per gli amanti della cucina e della musica, alla presentazione del libro di Laura Zenti "Musica nuova in cucina",...