12 C
Aosta
lunedì, 13 Luglio, 2020
Home Cultura Nuits de Culture 2020

Nuits de Culture 2020

Nel corso dei mesi estivi, avrà luogo una serie di eventi culturali serali denominati “Nuits de Culture”. Si tratta di iniziative pensate in relazione al particolare momento che stiamo vivendo in cui stringenti parametri di sicurezza devono dialogare con un crescente bisogno di ritorno alla normalità.

Relativamente alla Cultura, dopo alcuni mesi in cui la chiusura dei siti e dei musei ha stimolato un notevole interesse verso tutte le iniziative culturali digitali, si vuole ricominciare a proporre la fruizione diretta del nostro patrimonio con modalità di visita adeguate alla situazione attuale e atte a garantire l’assenza di assembramenti, un numero adeguato di visitatori per turno, un’idonea distanza interpersonale, nonché il pieno rispetto di tutte le norme vigenti.

Ecco, dunque, che gli eventi ideati per la stagione estiva ormai alle porte vedranno l’attuazione di quanto necessario contestualmente alla non secondaria opportunità di visitare castelli e siti archeologici con maggiore tempo, tranquillità e possibilità di approfondimento.

Tutti i lunedì sera a partire dal 20 luglio sino al 31 agosto dalle 21 alle 23, si terranno visite guidate al Teatro Romano al prezzo ridotto di 5,00 euro.

I mercoledì sera a partire dal 15 luglio sino al 26 agosto invece, protagonisti delle visite guidate saranno i castelli con un massimo di 15 persone a gruppo su prenotazione.

Il costo sarà quello abituale di ingresso. Le visite a tema animeranno i castelli col seguente calendario:

  • Castello di Issogne 15 luglio
  • Castello Gamba 22 luglio
  • Castello Sarriod De la Tour 29 luglio
  • Castello di Verrès 5 agosto
  • Castel Savoia 12 agosto
  • Castello di Fénis 19 agosto
  • Castello Reale di Sarre 26 agosto.

Crediamo – afferma il Presidente della Regione Renzo Testolinche da ogni criticità possa nascere una nuova opportunità ed è proprio in questa ottica che consideriamo necessario ampliare i tempi di fruibilità dei nostri siti. Allungare l’orario di visita anche nella serata riteniamo possa rappresentare, oltre che una necessità, anche una nuova e interessante offerta che il pubblico potrà sicuramente apprezzare per l’originalità e per il rinnovato fascino di vivere un’esperienza conoscitiva con i colori della sera.

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Champdepraz, Pontey e Cogne

Sono previste modifiche alla circolazione lungo alcuni tratti della sr 6 di Champdepraz, della sr 10 di Pontey e della sr...

A partire dal 15 luglio avranno inizio le Nuits de Culture 2020

Protagonisti d’eccezione saranno il Teatro Romano di Aosta e i principali castelli regionali che sveleranno i loro aspetti meno noti in...

Non abbassiamo la guardia, Manteniamo alta l’attenzione

Locandine in distribuzione nelle strutture ricettive valdostane Non abbassiamo la guardia e Manteniamo alta l'attenzione sono gli slogan...

Hobelté un nido Walser

A Hòbelté per vivere l’esperienza di un paesaggio sonoro Salire a 1800 metri facendo risuonare l’ambiente esterno con...