lunedì, 28 Novembre, 2022
Home Aosta "Mine vaganti", uno spettacolo di Ferzan Ozpetek al Teatro Splendor di Aosta

“Mine vaganti”, uno spettacolo di Ferzan Ozpetek al Teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2022/2023, martedì 15 e mercoledì 16 novembre 2022, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta, è in programma lo spettacolo “Mine Vaganti”.

Racconto – dice Ozpetek – storie di persone, di scelte sessuali, di fatica ad adeguarsi ad un cambiamento sociale ormai irreversibile. Qui la parte del pater familias è emblematica, oltre che drammatica e ironica allo stesso tempo”.

Sentimenti, malinconie, risate, immutate dal cinema al teatro. Ferzan Ozpetek firma la sua prima regia teatrale mettendo in scena l’adattamento di Mine Vaganti, uno dei suoi pluripremiati film (due David di Donatello, Nastri d’Argento e Globi d’Oro). Un adattamento complesso, Ferzan ha lavorato tantissimo sia al testo, tagliando, aggiungendo e cambiando (cinema e teatro sono due espressioni molto diverse, ognuna rende possibile ciò che l’altra non permette) sia alle prove dove nasce l’idea di coinvolgere il pubblico. Al centro dello spettacolo troviamo la famiglia Cantone, che vive in un piccolo paese del Sud, proprietaria di un pastificio che il padre è desideroso di lasciare in eredità ai figli. Ma tutto precipita quando il figlio Antonio si dichiara omosessuale anticipando il secondogenito Tommaso, tornato da Roma proprio per raccontare la sua verità. Lo spettatore è parte integrante della messa in scena e interagisce direttamente con gli attori, che spesso recitano in platea come se fossero nella piazza del paese e verso cui guardano quando parlano. La piazza/pubblico è il cuore pulsante che scandisce i battiti della pièce. Un cast corale con Francesco Pannofino, Iaia Forte, Erasmo, Genzini Carmine, Recano e con Simona Marchini e una progressione drammaturgica che riflette una favola dolce-amara, che con molta leggerezza esibisce i caratteri dell’immobilismo della famiglia, in particolare, nel Sud in quanto i genitori non possono accettare ciò che è fuori dai canoni della “normalità” e i figli sono costretti per anni a caricarsi di un immenso silenzio. Mine vaganti è una commedia dalla immediatezza enorme. E riflette non soltanto sull’omosessualità, ma sulle diversità, anche su come i figli decidano di seguire altre strade, diverse da quelle tracciate per loro dalla famiglia.

I biglietti sono in vendita on line sul sito WEBTIC.IT e al punto vendita della Saison culturelle.

Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Tuttoteatro e Sipario.

Biglietti: Platea Intero € 25,00/Ridotto € 20,00 – Galleria Intero € 18,00/Ridotto €13,00

Punto vendita

Museo Archeologico Regionale, Piazza Roncas 12, Aosta (Dal lunedì al sabato, dalle ore 13.30 alle ore 18.30) – Tel. 0165 32778

ULTIMI ARTICOLI

Spettacolo “Elio – ci vuole orecchio”, giovedì 24 novembre al Teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2022/2023, lo spettacolo "Elio - ci vuole orecchio", giovedì 24 novembre 2022, alle ore 20.30, al...

Apre ad Aosta la mostra “Pionieri della natura in Valle d’Aosta”

Giovedì 24 novembre 2022, alle ore 18, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, sarà inaugurata la mostra "Pionieri...

Il Castello di Aymavilles protagonista della trasmissione Bellitalia

Sabato 19 novembre alla ore 10.55 su Rai3, in occasione dell’appuntamento settimanale con Bellitalia, trasmissione dedicata ai beni culturali e al...

Venerdì 25 novembre concerto-incontro del Conservatoire de la Vallée d’Aoste­

“Povera donna: sola, abbandonata… Eroine femminili vittime di violenza” è il titolo del concerto-incontro che il Conservatoire de la Vallée...
- Advertisment -