12 C
Aosta
sabato, 23 Gennaio, 2021
Home Cultura "Lo Spirito del Tor" è un film indipendente che racconta l'avventura di...

“Lo Spirito del Tor” è un film indipendente che racconta l’avventura di Daniele Persico

Lo Spirito del Tor è un film indipendente che racconta l’avventura di Daniele Persico, atleta amatoriale, che tenta l’impresa di terminare in solitaria il Tor des Géants (uno dei trail più duri al mondo, il cui tracciato è un anello di 330 km per un totale di 24.000 metri di dislivello positivo) nelle classiche 150 ore, come da regolamento, ma senza l’ordinaria assistenza dell’organizzazione ufficiale: avrà solo un esperto accompagnatore durante le ore di buio (Ruggiero Isernia, 9 volte finisher del Tor des Géants e una del Tor des Glacier).

L’idea, la produzione e la comunicazione del documentario Lo Spirito del Tor è frutto di cinque professionisti dell’immagine, che si firmano Babel Collective (www.babelcollective.it/video/): Alexo Athanasios (regista, montatore,
fotografo), Daniele Lazzaretto (direttore fotografia, operatore, fotografo), Dario Fortunato (regista, dronista, colorist), Emanuele Biagio Cucca (regista, operatore, montatore), Erica Brunetti (comunicazione e ufficio stampa). Uniti dal grande interesse per la realizzazione di progetti indipendenti, che esplorano anche il ventaglio delle emozioni umane, sono sempre alla ricerca di storie da raccontare.


Il corridore protagonista di questa avventura è un ingegnere originario di Bergamo con la passione per lo sky-run e il desiderio della scoperta di paesaggi incontaminati e dei suoi limiti fisici e mentali. Nel documentario Daniele è anche il pretesto per raccontare i veri protagonisti del Tor des Géants: la solidarietà e la calda accoglienza dei rifugisti e degli abitanti valdostani che aprono le porte di casa sul percorso e si mettono a disposizione degli atleti. Sono gli stessi che nelle riprese si emozionano quando raccontano gli episodi storici delle vecchie edizioni del Tor, il tutto incorniciato dall’incredibile bellezza della natura valdostana.

Daniele rappresenta proprio quel fil rouge che, in mancanza dell’undicesima edizione del Tor des Géants, collega anche quest’anno i famosi 34 comuni della Valle d’Aosta e tiene acceso lo spirito genuino e solidale che si cela attorno a questa competizione. Il documentario Lo Spirito del Tor vuole dare voce a tutto il contorno della gara di sky-run più attesa dell’anno in Valle d’Aosta e far rivivere questa sensazione di solidarietà diffusa e forte senso di appartenenza al territorio, all’interno della cornice di uno dei paesi montani più suggestivi di Italia.

“La sfida di scalare, valicare e scendere 16 vette racchiude l’essenza stessa dell’avventura umana: spingere al limite corpo e mente nella ricerca di se stessi. Perdersi in un’aspra salita, trovare l’intero pianeta in cima alla montagna, raggiungere il cielo e camminarci dentro. Sentirsi liberi e capaci di imprese che dal basso sembrano impossibili”. Sono alcuni dei pensieri del protagonista che emergono dalle interviste e prendono poi colore dalle immagini catturate dalla produzione Babel Collective.

È un film di contrasti: da un lato la solitudine del viaggio, dall’altro la collettività che accoglie il viaggiatore e gli dona cibo, acqua e riposo. Fin dai tempi di Omero, l’uomo, che ha messo in pericolo la propria vita gettandola nel viaggio e nell’ignoto, si riappropria della sua esistenza attraverso il cibo e la filoxenia: l’accoglienza che caratterizza il mondo civilizzato. Allo stesso tempo, Lo Spirito del Tor celebra la bellezza del paesaggio della Valle D’Aosta per sensibilizzare alla preservazione del territorio e delle comunità montane che la abitano e la vivono.

La realizzazione del documentario è avvenuta grazie al sostegno di realtà che hanno creduto nel progetto sin dall’inizio come Enval che ha supportato la produzione come main sponsor. Si ringraziano anche gli sponsor tecnici Karpos, Nike, Lykus, Bioearth, Varta, Moovie, Garmin. E il media partner LifeGate che ha divulgato su i suoi canali di comunicazione la notizia del documentario ed ha creato un diario giornaliero dell’impresa durante i giorni di ripresa.

LO SPIRITO DEL TOR
lospiritodeltor.webnode.com
FB | IG: lospiritodeltor

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Vaccinazioni anti Covid-19 in Valle d’Aosta: sospesa, al momento, la programmazione di nuove prime dosi vaccinali ma garantiti i “richiami”

A seguito di una riunione che si è svolta ieri sera, martedì 19 gennaio 2021, con i Ministri Boccia e Speranza...

“JardinAlp – Jardins des Alpes”. Un nuovo spazio espositivo a Castel Savoia

Sono conclusi i lavori per la realizzazione di uno spazio espositivo nel Parco di Castel Savoia. Lo spazio...

Presentazione del libro “La sinistra italiana e gli ebrei”

Venerdì 22 gennaio 2021 ore 21, presso la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta Venerdì 22 gennaio alle...

Open call “ÊTRE SAISON en 2021”, termine per le iscrizioni venerdì 15 gennaio 2021

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio ricorda che il termine per le iscrizioni all’open call “ÊTRE SAISON en 2021”,...