12 C
Aosta
lunedì, 19 Aprile, 2021
Home Cultura Le pièce di teatro popolare della compagnia "Lo Charaban" su Rai 3

Le pièce di teatro popolare della compagnia “Lo Charaban” su Rai 3

La sede regionale della Rai ha previsto la messa in onda su Rai 3 alle ore 20.00 delle seguenti pièce di teatro popolare della compagnia Lo Charaban:

1 febbraio 2021: Le ten tsandzon é le mode étot (2009)

2 febbraio 2021: Julien bon farmacien (2010)

8 febbraio 2021: Lo djablo (2009)

9 febbraio 2021: Pe eun croué veiro de veun (2011)

Lo Charaban, appuntamento annuale all’interno della Saison Culturelle, riveste un ruolo importante nello sviluppo del patois e del patrimonio culturale valdostano. Questo evento teatrale, che nel 2018 ha raggiunto la 50° edizione, è divenuto a pieno titolo uno dei più importanti appuntamenti della nostra tradizione e ha visto, nel corso degli anni, un successo di pubblico eccezionale, proveniente da tutta la Valle d’Aosta.

Grazie alla collaborazione con la sede regionale della Rai, la messa in onda su Raitre, negli spazi di RaiVd’A, di alcune edizioni de Lo Charaban, permetterà nelle prossime settimane, di raggiungere un ulteriore vasto pubblico e offrirà anche quest’anno agli appassionati la possibilità di assistere al teatro popolare proposto dalla compagnia.

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

“Courmayeur in Danza”, confermato evento dal 3 al 10 Luglio 2021

Courmayeur in Danza non si ferma e da appuntamento ad allievi e appassionati dal 3 al 10 luglio 2021 nel...

Saison Culturelle, Helen in concerto

L’appuntamento, tenuto conto delle misure anticovid vigenti, sarà visibile esclusivamente in streaming, gratuitamente, sul sito www.bobine.tv dalle ore 18.30 di sabato...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Antagnod

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Antagnod. Per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione...

Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

Gli aspiranti piccoli cantanti della Valle d’Aosta potranno caricare i propri video su una piattaforma web dedicata fino al 10 maggio.