12 C
Aosta
lunedì, 13 Luglio, 2020
Home Arnad Le bellezze artistiche e paesaggistiche attorno al Forte di Bard

Le bellezze artistiche e paesaggistiche attorno al Forte di Bard

Il progetto di valorizzazione del territorio della Bassa Valle d’Aosta promosso dall’Associazione Forte di Bard si arricchisce con la realizzazione di un video promozionale che presenta le peculiarità paesaggistiche e culturali dei 15 Comuni che hanno aderito alla convenzione siglata nel 2019. I Comuni aderenti sono Arnad, Bard, Brusson, Champdepraz, Champorcher, Donnas, Fontainemore, Hône, Issogne, Lillianes, Montjovet, Perloz, Pontboset, Pont-Saint-Martin e Verrès.

«Il filmato, visibile sulla pagina Youtube e sul sito del Forte di Bard, verrà rilanciato sul web e sulle pagine social e utilizzato come strumento di promozione all’interno della Biglietteria del Forte – spiega la Presidente dell’Associazione Forte di Bard, Ornella Badery -. L’obiettivo è quello di presentare la Bassa Valle d’Aosta ai visitatori del polo museale offrendo suggestioni che li invitino ad andare alla scoperta del territorio circostante. Questo strumento si rivela oggi particolarmente utile per le attività di comunicazione in fase di predisposizione per superare questo difficile momento che segue l’emergenza sanitaria. In questo contesto il Forte di Bard farà la sua parte per costruire questa ed altre opportunità di rilancio, facendo rete con gli enti e i privati che hanno aderito al Progetto Territorio. Questa estate molti sceglieranno la montagna per le loro vacanze: racconteremo le tante opportunità di svago e tempo libero tra arte e natura che la Bassa Valle offre».

Il progetto multimediale si completa con la nuova sezione Dintorni sul sito del Forte di Bard, interamente dedicata al territorio della Bassa Valle d’Aosta e disponibile anche in lingua francese e inglese. Al suo interno, ogni Comune dispone di una presentazione in cui vengono illustrati i principali punti di interesse, tutti geolocalizzati. A corredo sono presenti una gallery fotografica e un video da un minuto che li racconta in maniera visiva ed emozionale.

La sezione Dintorni si completa con le pagine dedicate ai 22 operatori commerciali che hanno siglato il protocollo d’intesa e con alcune proposte di itinerari che variano a seconda della stagione dell’anno.

«La collaborazione avviata sin dal 2018 con il Forte di Bard ha consentito di concretizzare, dopo un anno di lavoro, alcune opportunità di comunicazione che si riveleranno particolarmente utili in questa fase, in cui è importante mettere in campo tutte le sinergie utili allo sviluppo turistico ed economico del nostro territorio – afferma il Sindaco di Brusson, Giulio Grosjacques -. La realizzazione di pagine web, video promozionali e di un rinnovato archivio fotografico consentono di raccontare al vasto pubblico del Forte le peculiarità delle località vicine con l’obiettivo di farlo tornare e di farlo soggiornare. Come Comune di Brusson abbiamo voluto cogliere questa occasione di collaborazione».

«Mai come durante la lunga fase del lockdown ci siamo accorti del ruolo e dell’importanza del Forte di Bard per l’economia del territorio della Bassa Valle – commenta il Sindaco di Bard, Deborah Jacquemet -. Con il Forte di Bard chiuso, il tessuto commerciale si è completamente fermato. I video dedicati ai singoli Comuni lanciati online dal Forte durante l’emergenza, sono stati un messaggio di speranza in vista della ripartenza, hanno aiutato a mantenere vivo l’interesse del pubblico verso il nostro territorio. Oggi possiamo dire con fiducia che il Forte di Bard c‘è, la Bassa Valle anche».

«Da anni auspicavamo una maggiore sinergia tra territorio e Forte di Bard e siamo contenti che si sia concretizzata con questo progetto – spiega il Sindaco di Donnas, Amedeo Follioley -. Per Donnas, che è uno dei Comuni più prossimi alla fortezza, è importante poter essere presenti sul sito del Forte di Bard e all’interno della Biglietteria con contenuti inediti che contribuiscono a raccontare le nostre specificità. Questo nuovo video è un ulteriore strumento di visibilità in un momento in cui è necessario dare al territorio occasioni di promozione per ripartire dopo questi mesi difficili».

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Champdepraz, Pontey e Cogne

Sono previste modifiche alla circolazione lungo alcuni tratti della sr 6 di Champdepraz, della sr 10 di Pontey e della sr...

A partire dal 15 luglio avranno inizio le Nuits de Culture 2020

Protagonisti d’eccezione saranno il Teatro Romano di Aosta e i principali castelli regionali che sveleranno i loro aspetti meno noti in...

Non abbassiamo la guardia, Manteniamo alta l’attenzione

Locandine in distribuzione nelle strutture ricettive valdostane Non abbassiamo la guardia e Manteniamo alta l'attenzione sono gli slogan...

Hobelté un nido Walser

A Hòbelté per vivere l’esperienza di un paesaggio sonoro Salire a 1800 metri facendo risuonare l’ambiente esterno con...