lunedì, 28 Novembre, 2022
Home Sport La Valle d’Aosta lancia, alla fiera “Skipass”, la stagione turistica della neve

La Valle d’Aosta lancia, alla fiera “Skipass”, la stagione turistica della neve

La Valle d’Aosta sarà presente a Skipass, il salone del turismo dello sport di montagna, in programma a Modenafiere dal 29 ottobre al 1° novembre. La Regione europea dello sport 2023 presenterà la propria offerta invernale con uno spazio espositivo all’interno del Padiglione A – Stand 31, insieme alle società di gestione degli impianti di risalita, i maestri di sci e le guida alpine valdostane.

Alpinismo sul Monte Rosa

Con l’obiettivo di bissare i risultati di una stagione estiva da record, si apre ufficialmente la stagione invernale per la Regione Valle d’Aosta, all’insegna degli sport outdoor e delle experience. La regione più piccola d’Italia rappresenta, infatti, il paradiso degli sport invernali ed è l’unica meta d’Europa che permette di soggiornare e sciare ai piedi dei giganti delle Alpi, non solo praticando sci di discesa, ma in generale gli sport invernali d’alta quota, in tutte le declinazioni.

Fat bike a Saint-Evence (foto Donato Arcaro)

Jean-Pierre Guichardaz, assessore ai beni culturali, turismo, sport e commercio della Regione Valle d’Aosta dichiara: “Lo skipass di Modena è sicuramente la “vetrina” della neve più importante d’Italia per professionisti, operatori, appassionati di montagna e sportivi.” Si tratta anche di una bella occasione per celebrare i nostri campioni valdostani, che si distinguono a livello internazionale nelle varie discipline e che sono anche un importante modello per le giovani generazioni e per la promozione degli sport invernali, sia a livello agonistico che di base. La partecipazione a questa fiera è frutto di una partnership tra diversi soggetti, un modo di fare rete tra i rappresentanti del mondo del turismo e dello sport, ambiti fortemente legati e sinergici”.

Racchette neve Bionaz (foto Roberto Andrighetto)

Luigi Bertshy, assessore allo sviluppo economico, formazione e lavoro, sottolinea come “malgrado un autunno con temperature quasi estive, il settore degli impianti a fune valdostano si farà trovare pronto all’apertura della stagione invernale. Le società hanno lavorato durante l’estate per dare corso agli investimenti, che hanno permesso di potenziare la portata dell’innevamento programmato e di procedere con la realizzazione di infrastrutture strategiche per offrire agli sciatori un’esperienza sciistica di qualità, anche grazie alla formazione erogata agli operatori del settore, al fine di garantire alti standard di sicurezza e un’attenzione particolare all’accoglienza del cliente”.

Skyway Monte Bianco (foto Giuseppe Di Mauro)

Una grande ricchezza di comprensori sciistici, quello valdostano, fruibili anche con un sistema di biglietteria unificato,che consente di sciare ovunque con un biglietto unico: uno skipass elettronico unico e internazionale, per accedere direttamente agli impianti di risalita in tutte le stazioni.

Rhêmes Notre Dame – baby snow park (foto Laurent Vicquery)

L’offerta invernale regionale è disponibile sul portale Skilife.ski, punto di riferimento per lo sci alpino, con aggiornamenti in tempo reale su comprensori, bollettini neve, webcams, apertura piste e impianti, tariffe.

Foto-reportage della Valle d’Aosta alla fiera Skipass di Modena

Presenti l’assessore regionale Jean-Pierre Guichardaz, Davide Vuillermoz in rappresentanza degli impianti di risalita e delegazione di guide alpine e maestri di sci con i rispettivi presidenti Ezio Marlier e Beppe Cuc.

ULTIMI ARTICOLI

Spettacolo “Elio – ci vuole orecchio”, giovedì 24 novembre al Teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2022/2023, lo spettacolo "Elio - ci vuole orecchio", giovedì 24 novembre 2022, alle ore 20.30, al...

Apre ad Aosta la mostra “Pionieri della natura in Valle d’Aosta”

Giovedì 24 novembre 2022, alle ore 18, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, sarà inaugurata la mostra "Pionieri...

Il Castello di Aymavilles protagonista della trasmissione Bellitalia

Sabato 19 novembre alla ore 10.55 su Rai3, in occasione dell’appuntamento settimanale con Bellitalia, trasmissione dedicata ai beni culturali e al...

Venerdì 25 novembre concerto-incontro del Conservatoire de la Vallée d’Aoste­

“Povera donna: sola, abbandonata… Eroine femminili vittime di violenza” è il titolo del concerto-incontro che il Conservatoire de la Vallée...
- Advertisment -