12 C
Aosta
lunedì, 17 Gennaio, 2022
Home Bard La Bagna Caöda di Faule al Forte di Bard

La Bagna Caöda di Faule al Forte di Bard

Serata gastronomica sabato 27 novembre nell’ambito della cooperazione con l’Associazione Octavia-Terre di Mezzo.

Tradizioni, cultura, enogastronomia: poggia su questi tre ambiti la cooperazione tra il Forte di Bard e l’Associazione Octavia-Terre di Mezzo che raggruppa 17 realtà locali del cuneese impegnate a fare rete per incrementare le potenzialità di crescita e di sviluppo sociale ed economico. Un modello positivo che è in linea con le finalità con cui il Forte ha dato vita nel 2018 al Progetto Territorio. Un nuovo passo nel percorso di reciproca promozione e valorizzazione sul piano turistico tra i due territori – le Terre di Mezzo del Cuneese da un lato e quello della Bassa Valle d’Aosta dall’altro – si compirà sabato 27 novembre, alle ore 20.00, con una serata enogastronomica al Forte di Bard che sarà occasione per promuovere uno dei piatti tipici della cucina piemontese: la Bagna Caöda.

Capitale di questa prelibatezza è il Comune di Faule che vanta un’antica ricetta locale celebrata ogni anno durante la Festa della Bagna Caöda. L’evento, che ha tagliato lo scorso ottobre il 25esimo anno di vita, sarà replicato in via straordinaria al Forte di Bard grazie alla collaborazione con il Comune di Faule, la Pro loco di Faule e l’Associazione Octavia-Terre di Mezzo.

I volontari della Pro loco di Faule saliranno a Bard per proporre la celebre Bagna Caöda preparata con l’Aglio di Caraglio accompagnata dalle verdure del territorio piemontese: il Porro di Cervere, la Patata di Faule, il Cardo e il Peperone del Monferrato, le Cipolle di Montura, il cavolo e il Radicchio di Carmagnola. Non mancheranno altre specialità come la Salsiccia di Villafranca, il formaggio fresco e la Raschera di Peveragno, il Tomino di Monasterolo di Savigliano.

Come partecipare

La prenotazione è obbligatoria sino ad esaurimento dei 200 posti disponibili all’interno della tensostruttura riscaldata che verrà allestita sulla Piazza d’Armi del Forte.
Costo: 25,00 euro (menù bambini 10,00 euro)
prenotazioni@fortedibard.it – Tel. 0125 833811

La serata sarà allietata, direttamente da Telecupole Piemonte, da Piero Montanaro accompagnato dal gruppo Enzo e Massimo.

Piero Montanaro, cantautore astigiano, è personaggio eclettico nel mondo dello spettacolo, conosciuto nell’ambito della canzone popolare piemontese ove opera, nella veste di interprete, autore, conduttore di programmi televisivi. Temi principali delle canzoni di Montanaro sono, spesso, il mondo contadino, la cultura, le tradizioni, i prodotti tipici, la gente, i personaggi, la realtà di Langa, Roero, Monferrato e del Piemonte. Centinaia sono le canzoni scritte e incise da interpreti diversi, in Italia e all’estero. Amici miei è, sicuramente, la sua canzone più conosciuta con circa trecento incisioni di diversi interpreti e versioni in molte altre lingue.

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Saint Barthelemy

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Saint Barthelemy. Per consentire i lavori di pronto...

Saison Culturelle Spectacle: “Rimbamband Manicomic”, sabato 22 gennaio 2022 al teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, Rimbamband Manicomic, sabato 22 gennaio 2022, alle ore 20.30, al teatro Splendor di Aosta.

Spettacolo teatrale “Così parlò Bellavista”, mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio al teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, lo spettacolo teatrale "Così parlò Bellavista", mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio 2022, alle ore...

I giovani valdostani presentano le loro “Nuove idee per l’Europa”

Domani, martedì 11 gennaio 2022, i 20 giovani valdostani che hanno aderito al progetto "Nuove idee per l'Europa" presentano il loro...
- Advertisment -