lunedì, Marzo 4, 2024
Home Aosta Il progetto “Ampero” vince il premio speciale Valle d’Aosta alla Start Cup...

Il progetto “Ampero” vince il premio speciale Valle d’Aosta alla Start Cup 2023

Il Premio Valle d’Aosta per il miglior Business plan che insedierà l’impresa nella Pépinière di Aosta o di Pont-Saint-Martin, messo a disposizione dalla Regione Valle d’Aosta per la XIX edizione di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, se l’è aggiudicato il progetto “Ampero”, che propone un servizio innovativo di progettazione e produzione di quadri elettrici “as a service”, sfruttando tecnologie innovative AI, Robotica e Realtà Aumentata.

Alla fase finale della Start Cup 2023 hanno partecipato 133 progetti di Business Plan con 397 proponenti: numeri con cui la stessa si conferma tra le competition di riferimento per il sistema innovazione in Italia. I Business Plan presentati riguardano le categorie di gara ICT (38%), Turismo e Industria Culturale e Creativa (16%), Industrial (20%), Life Science (14%) e Cleantech & Energy (12%).

Sono, inoltre, state assegnate anche quattro menzioni speciali: “Green&Blue” al miglior progetto ad impatto sul climate change in grado di integrare innovazione, tecnologia, protezione e valorizzazione delle risorse naturali, al fine di generare crescita economica e tutela dell’ambiente; “Pari Opportunità” al miglior progetto finalizzato a promuovere il principio delle pari opportunità e l’imprenditorialità femminile; “Social Innovation”, pensata per iniziative che prevedano lo sviluppo e l’attuazione di nuove idee atte a soddisfare le esigenze sociali; “Tecnologie Sostenibili”, al miglior progetto che si distingue nell’ambito delle tecnologie sostenibili.

L’iniziativa è sostenuta dalla Regione Valle d’Aosta con un premio del valore di 7.500 euro e rientra nella Strategia regionale di specializzazione intelligente tra le azioni per l’attrazione di nuovi insediamenti innovativi e per il sostegno alla nuova imprenditorialità. Essa rappresenta, inoltre, una modalità di attuazione del Progetto strategico “Supporto allo sviluppo delle imprese insediate e da insediare in Valle d’Aosta” che prevede, tra l’altro, azioni integrate per il popolamento degli incubatori con imprese rispondenti alle finalità vocazionali degli incubatori stessi.

“Credo fortemente che la creazione delle nuove imprese passi per la diffusione di una cultura della imprenditorialità, sottolinea l’Assessore Luigi Bertschy. Abbiamo avviato, in collaborazione con l’assessorato del sistema educativo, un’attività di orientamento per i giovani in uscita dalla scuola secondaria di secondo grado, dove ai ragazzi vengono presentate anche le esperienze e le professionalità di startupper e neoimprenditori che hanno investito nelle loro idee e nei loro progetti per il futuro. Progetti che sono il frutto di iniziative personali, che vengono condivisi e supportati e che diventano così progetti di crescita di una comunità orientata alla sostenibilità ambientale, all’inclusione sociale e alla transizione digitale”.

“Infine, tengo a sottolineare l’importanza di collaborare con la Regione Piemonte – conclude l’Assessore – e confermo l’interesse e la volontà della nostra Regione a proseguire ed ampliare le collaborazioni al fine di unire i nostri sforzi per supportare i nostri tessuti produttivi confinanti”.

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Regionale di Valgrisenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Valgrisenche. É disposta la chiusura lungo la...

Giornata internazionale della donna all’insegna della cultura

Venerdì 8 marzo 2024, in occasione della Giornata internazionale della Donna, i castelli di proprietà regionale, i siti archeologici di Aosta...

Proclamati i vincitori del Concorso Internazionale Fotografare il Parco

Le foto premiate il 9 marzo a Palazzo Lombardia a Milano saranno in mostra al Forte di Bard (AO) dal 17 marzo...

Al Forte di Bard le foto iconiche di Martine Franck

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck (1938-2012) e la sua sincera attrazione per gli esseri umani – la gioia dell’infanzia, i ritratti...
- Advertisment -