12 C
Aosta
lunedì, 29 Novembre, 2021
Home Bard Il Forte di Bard riapre da mercoledì 3 febbraio. Debutta la mostra...

Il Forte di Bard riapre da mercoledì 3 febbraio. Debutta la mostra “La memoria dell’Aosta”

Il Forte di Bard riapre al pubblico da mercoledì 3 febbraio. In questa prima fase di ripartenza, e sino al 14 febbraio, gli orari di apertura saranno i seguenti: nei giorni feriali, dal martedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 18.00. Come previsto dal Dpcm del 16 gennaio 2021 il Forte resterà chiuso il sabato e la domenica, oltre al lunedì, abituale giorno di chiusura settimanale. Seguiranno aggiornamenti sulla base delle disposizioni delle autorità.

L’offerta espositiva comprenderà al momento la possibilità di visitare il Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere e la nuova mostra che debutta al suo interno, “La memoria dell’Aosta”. Il sacrario del 4° Reggimento Alpini. L’esposizione  presenta 124 pezzi tra i più rappresentativi e significativi della storia del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento: tra essi, i diari storici dei Battaglioni, lettere e fotografie dal fronte, uniformi d’epoca ed effetti personali appartenuti a coloro che fecero la storia del Battaglione e del Reggimento. L’esposizione è organizzata dal Forte di Bard e dal Centro Addestramento Alpino dell’Esercito Italiano.

La mostra “Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica”, allestita all’interno delle Cannoniere, sarà prorogata in via eccezionale sino a venerdì 5 febbraio.
“Il Museo delle Alpi” e la mostra “La montagna titanica di Renato Chabod” apriranno invece da martedì 9 febbraio. Le Prigioni saranno chiuse mentre l’apertura delle nuove mostre in fase di allestimento sarà resa nota nel corso delle prossime settimane. La Caffetteria di Gola e il ristorante La Polveriera saranno regolarmente aperti.

La memoria dell’Aosta

Il Sacrario del 4° Reggimento Alpini in mostra al Forte di Bard

Le sale espositive del Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere del Forte di Bard ospitano, dal 3 febbraio 2021, l’esposizione dei cimeli appartenenti allo storico Sacrario del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento Alpini, sino ad oggi conservati all’interno della Caserma “Cesare Battisti” di Aosta. La mostra dal titolo “La memoria dell’Aosta. Il Sacrario del 4° Reggimento Alpini” presenta 124 pezzi tra i più rappresentativi e significativi della storia del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento: tra essi, i diari storici dei Battaglioni, lettere e fotografie dal fronte, uniformi d’epoca ed effetti personali appartenuti a coloro che fecero la storia del Battaglione e del Reggimento. La mostra è organizzata dal Forte di Bard e dal Centro Addestramento Alpino dell’Esercito Italiano con Gianni Ardoino per l’attività di ricerca. E’ curata da Gianfranco Ialongo in collaborazione con l’Associazione Forte di Bard.

Informazioni:
Tel. 0125.833811 | info@fortedibard.it | www.fortedibard.it

Orari
feriali: 10.00 | 18.00
sabato, domenica: chiuso sino a nuove disposizioni
lunedì chiuso

ULTIMI ARTICOLI

Saison Culturelle: Kyle Eastwood in concerto con “Cinematic”

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2021/2022, il concerto di Kyle Eastwood, sabato 4 dicembre 2021, alle ore 20.30, al Teatro Splendor...

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: le iniziative in Valle d’Aosta

Giovedì 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea generale della...

Modon d’Or per la miglior Fontina di alpeggio 2021: le dieci migliori Fontine DOP premiate a Bard il 6 dicembre

Sta giungendo a conclusione il Concorso Modon d’Or per la migliore Fontina DOP di alpeggio 2021 che ha registrato l’adesione di...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche. Per consentire i lavori di realizzazione della...
- Advertisment -