sabato, 28 Maggio, 2022
Home Ambiente Il Centro Anziani "invaso" dai bambini delle scuole elementari per la raccolta...

Il Centro Anziani “invaso” dai bambini delle scuole elementari per la raccolta dei tappi da riciclare

Giovanni Bertoni non nasconde la sua soddisfazione: l ‘area esterna del Centro Anziani di Pont Saint Martin, di cui “Nanni” è Presidente in carica, nel pomeriggio di venerdì 14 maggio è stato letteralmente “invaso” dai bambini delle scuole elementari e dalle loro insegnanti per l’annuale raccolta dei “bouchon d’amour”, i tappi di plastica che vengono venduti a società specializzate nel riciclaggio e il cui ricavato viene devoluto in beneficenza. “I tappi – spiega Bertoni – sono realizzati con una plastica di qualità che permette un riclico anche per la produzione di contenitori alimentati. Da qualche anno a questa parte come Amici della Terza Età collaboriamo nella raccolta con le scuole, diverse associazioni e molti cittadini sensibili alle problematiche ambientali”. In pratica il Centro Anziani fa da punto di stoccaggio dei tappi che vengono poi venduto a società specializzate. E il cui ricavato della vendita va a finanziare iniziative benefiche e di solidarietà. “Quest’anno raccoglieremo i soldi per costruire dei pozzi d’acqua in Africa, ci servono 5000 euro” sottolinea Giovanni Bertoni. In collaborazione con le associazioni locali del Volontari del Soccorso Anpas della Valle d’Aosta, rappresentati venerdì 14 dai Volontari della Mont Rose di Donnas che hanno fatto caricare sul loro mezzo i tappi ai bambini. “Con iniziative come queste – ha evidenziato l’assessore comunale alla Sanità Martine Peretto, presente assieme all’assessore all’Ambiente Claudio Fragno – centriamo più obiettivi: si sensibilizzano le nuove generazioni sulla necessità di differenziare la raccolta dei rifiuti, si pone l’accento sull’aspetto della solidarietà e si mettono in moto meccanismi di collaborazione tra le varie associazioni e i centri di aggregazione del paese”. Parole, quelle espresse da Martine Peretto, condivise anche dalle insegnanti, quest’anno in prima linea, assieme agli alunni, nelle iniziative di solidarietà come il “Dona Cibo” ed ecologiche come quelle de delle panchine dell’acqua.

ULTIMI ARTICOLI

Sabato 4 giugno si conclude il lungo e impegnativo percorso previsto dal Progetto Interreg Découvrir pour promouvoir Saint-Vincent

La manifestazione finale si svolgerà sabato 4 giugno in due momenti della giornata: pomeriggio in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e...

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pila e della Valle del Lys

Sono previste modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pila e della Valle del Lys. E’...

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Champorcher, della Val d’Ayas e Cerellaz

Sono previste modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Champorcher, della Val d’Ayas e Cerellaz. E’ disposta...

Arturo Brachetti ad Aosta Classica al Forte di Bard con lo spettacolo “Pierino, il lupo e l’altro”

Un nuovo appuntamento va ad arricchire il cartellone della rassegna Aosta Classica al Forte di Bard. Ai concerti di Angelo Branduardi...
- Advertisment -