12 C
Aosta
martedì, 29 Settembre, 2020
Home Economia Dalla Giunta: approvate le disposizioni per il bonus a fondo perduto alle...

Dalla Giunta: approvate le disposizioni per il bonus a fondo perduto alle imprese e ai liberi professionisti

L’Assessorato delle Finanze, Attività produttive e Artigianato comunica che nella seduta della Giunta di oggi, venerdì 7 agosto, il Governo regionale ha approvato le disposizioni applicative per la concessione del bonus alle imprese e ai liberi professionisti per la ripresa delle attività, previsto dall’art. 50 della legge regionale 13 luglio 2020, n.8.

Si tratta di un contributo a fondo perduto, una tantum e non ripetibile, diretto a tutte le imprese e ai liberi professionisti valdostani che abbiano riportato una contrazione del fatturato e dei corrispettivi di almeno il 40 per cento in un trimestre 2020 (marzo aprile e maggio oppure giugno, luglio e agosto), rispetto ai periodi corrispondenti dell’anno 2019; per coloro che hanno iniziato l’attività nel 2020, il contributo spetta anche in assenza di tale requisito. Il bonus è concesso in misura forfetaria, da 3.000 a 7.500 euro, a seconda della classe di fatturato di riferimento del beneficiario; per fatturati, nell’anno 2019, superiori ai 5 milioni di euro il contributo non è previsto.

Per gli operatori economici che hanno iniziato l’attività nel 2020, il contributo è fisso e stabilito in 3.000 euro.

Qualora il beneficiario del bonus abbia sostenuto costi per il pagamento di canoni di locazione o di concessione di immobili a uso non abitativo o di affitto di azienda, destinati allo svolgimento dell’attività di impresa, in almeno uno dei mesi del 2020 che precedono quello di presentazione della domanda, ha diritto a un incremento del 10% del valore del bonus.

Il contributo è concesso a domanda, per ordine cronologico di ricevimento e nei limiti degli stanziamenti di bilancio, sulla base del possesso dei requisiti auto-dichiarati dal richiedente.

Le domande potranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma dedicata, accessibile dalla home page del sito internet istituzionale www.regione.vda.it, a partire dal 18 agosto e fino al 31 ottobre 2020. L’accesso alla piattaforma potrà avvenire esclusivamente attraverso SPID o Carta nazionale dei servizi (TS CNS).

Per qualsiasi informazione o chiarimento verrà attivato un apposito numero verde a far data dal 13 agosto 2020.

A partire da tale data sarà, altresì, possibile accedere alla sezione del sito dell’Amministrazione regionale dedicata a tali misure, dove si potranno trovare le informazioni utili e le relative FAQ.

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Antagnod e della Valsavarenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo alcuni tratti della sr 5 di Antagnod e della sr 23 della Valsavarenche.

Arte e suoni al Code War Project 2020 di Genova con l’installazione “La Cura” dell’artista valdostano Bruno Baratti

Tre giorni di eventi a Genova, presso la sede dell’Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, hanno dato vita a un incontro tra...

Siglato al Forte di Bard il protocollo d’intesa che dà vita alla Rete delle fortificazioni

Assieme 13 realtà di Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria E’ stato siglato venerdì 25 settembre 2020, al Forte...

Hône: Presentazione del libro “Musica nuova in cucina” e concorso fotografico “Le mani”

Un appuntamento, per gli amanti della cucina e della musica, alla presentazione del libro di Laura Zenti "Musica nuova in cucina",...