lunedì, Aprile 15, 2024
Home News Conferimento di onorificenze per coloro che si sono distinti durante l’emergenza da...

Conferimento di onorificenze per coloro che si sono distinti durante l’emergenza da Covid-19

Il Presidente della Regione, nell’esercizio delle attribuzioni prefettizie, intende condividere con la Comunità valdostana il sentimento di gratitudine della Presidenza della Repubblica e del Governo nei confronti di coloro che si sono distinti per essere stati in prima linea nel fronteggiare l’emergenza Covid-19, per i quali la Valle d’Aosta potrà esprimere, come ogni altra parte del Paese, candidature da proporre per il conferimento dell’onorificenza dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

La Presidenza della Regione raccoglierà, entro venerdì 31 luglio 2020, le segnalazioni relative a chi, operatori e singoli cittadini, abbia operato con abnegazione e impegno straordinario nelle attività connesse alla gestione di questa emergenza, spesso sacrificando la propria vita privata e correndo rischi per la propria salute, e che si sia distinto, ad esempio, con attività di solidarietà e sostegno ai più deboli e/o di supporto a medici e infermieri nella loro difficile opera.

Le segnalazioni, che dovranno essere indirizzate alla Presidenza della Regione, Ufficio di Gabinetto – Piazza Deffeyes, n. 1 – 11100 Aosta o, in alternativa, per via email ai seguenti indirizzi: PEC gabinetto_presidenza@pec.regione.vda.it o PEI gabinetto_presidenza@regione.vda.it, dovranno essere corredate da una sintetica relazione riconducente l’attività lavorativa e gli eventuali incarichi ricoperti dalla persona segnalata, evidenziandone, nello specifico, i titoli di merito acquisiti nell’espletamento di funzioni, compiti e attività connessi all’emergenza Covid-19 che giustifichino la concessione dell’onorificenza.

In particolare, i dati e le notizie sono i seguenti:

  • Coordinate segnalante complete di indirizzo e recapito telefonico.
  • Generalità complete e altre informazioni della persona che si intende segnalare (cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza e indirizzo, codice fiscale).
  • Fatti per cui si richiede l’onorificenza e descrizione dettagliata degli stessi.
  • Attestazioni a supporto della segnalazione da parte di soggetti diversi.

ULTIMI ARTICOLI

Presentazione della guida “Forte di Bard. Alla scoperta della fortezza”

Si terrà giovedì 11 aprile, alle ore 17.00, nella sala conferenze della Biblioteca regionale ad Aosta, la presentazione della guida turistica...

Apre ad Aosta la mostra “Massimo Sacchetti. Clair de lune”

Venerdì 12 aprile 2024, alle ore 18, sarà presentata, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, la mostra Massimo Sacchetti....

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pontey e Brissogne

Sono previste modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pontey e Brissogne. È disposta l’istituzione di...

Inaugurata, al Castello Gamba, la mostra “Entre chien et loup” di Sophie-Anne Herin

Mercoledì 27 marzo, al Castello Gamba - Museo di Arte moderna e contemporanea della Valle d’Aosta di Châtillon è stata inaugurata la...
- Advertisment -