lunedì, 26 Settembre, 2022
Home Eventi Combin en Musique: Anais Drago e Giorgio Li Calzi 24 e 25...

Combin en Musique: Anais Drago e Giorgio Li Calzi 24 e 25 agosto

Si apre una nuova settimana di musica e appuntamenti per grandi e piccoli a Combin En Musique, quinta edizione del Festival ai piedi del Grand Combin. Il cartellone di questa seconda settimana di programmazione è contraddistinto da due appuntamenti con nomi d’eccezione del panorama musicale.

Anais Drago, giovane e talentuosa violinista, sarà protagonista mercoledì 24 agosto alle 17.00 al Plan Charye di Doues per Solitudo, titolo del suo nuovo album che contrasta con la moltitudine di suoni e la ricchezza armonica e melodica espressa. Grazie infatti all’uso sapiente di effetti, loop station e sovraincisioni, le corde del violino di Anais (sia elettrico sia acustico) si moltiplicano fino a raggiungere volumi orchestrali. Il concerto si svolgerà sul prato, all’inizio del bosco, punto panoramico della Valle da cui si gode di una splendida vista sulle montagne circostanti.

La collaborazione tra Combin en musique e il Festival Chamoisic si concretizzerà invece giovedì 25 agosto grazie a Solaris, concerto che coinvolge due artisti di punta. Sarà un incontro tra il violoncello di Manuel Zigante e i suoni elettroacustici della tromba di Giorgio Li Calzi e si snoderà tra improvvisazioni digitalizzate e riscrittura contemporanea del classicismo, da J.S. Bach ad Eduard Artemyev. Appuntamento alle 18.00 nei pressi delle antiche fonderie La Fabrique, a Valpelline, che lavoravano, tra Settecento e Ottocento, il minerale proveniente dalla miniera di rame della vallata.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito, il programma di Combin en musique proseguirà per tutta la settimana con laboratori per bambini e concerti. Il calendario completo di Combin en Musique 2022 e tutte le informazioni sono sul sito www.combinenmusique.it e sui canali Facebook e Instagram del Festival.

Realizzato dall’associazione culturale Combin en Arts APS in collaborazione con i comuni di Doues, Ollomont e Valpelline, il Festival prosegue il suo racconto televisivo ogni lunedì: alle 20.00, settimanalmente, dopo il TgR Valle d’Aosta, sul canale 301 di Tvùsat (da fuori regione) e sulla pagina Facebook Rai Valle d’Aosta – Vallée d’Aoste (dopo la diretta), è in onda il documentario in 14 puntate dedicato all’edizione 2021 e realizzato dal documentarista Andrea Picchiantano.

ULTIMI ARTICOLI

Venerdì 30 settembre un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo dell’imprenditoria regionale

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 17.30 presso il Teatro Splendor di Aosta, un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche e di Saint-Marcel

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale n.23 della Valsavarenche e la n.14 di Saint-Marcel. È...

Domenica 11 Camminata “Renzo Videsott” nei 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso

In occasione del Centenario del Parco Nazionale del Gran Paradiso l’associazione Gaia Animali & Ambiente, per onorare la memoria del direttore...

Il 22 settembre: Biblioteca umana, dove le persone diventano libri

Storie di sostenibilità alla Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta. L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e...
- Advertisment -