lunedì, 28 Novembre, 2022
Home Sarre Cinemovel in Valle d’Aosta per “incontri geniali”

Cinemovel in Valle d’Aosta per “incontri geniali”

Dall’ 11 al 15 luglio 2022 a Sarre, 20 adolescenti scopriranno i segreti dell’audiovisivo, per dare vita a clip audiovisive, che uniranno fotografia, video, parole, suoni e musiche in un percorso ludico-didattico a tema scientifico.

Si comincia lunedì con i laboratori di cinema “Incontri Geniali – la scatola magica” condotti da Cinemovel Foundation, nell’ambito del progetto inter-regionali Movi-Menti, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Dall’ 11 al 15 luglio a Sarre, presso lo stadio Rugby Sarre, il campo estivo, organizzato dalla Cooperativa Noi e Gli Altri, della durata di 5 giorni, vedrà protagonisti ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 14 anni, e sarà condotto da un team di professionisti specializzati nei settori audiovisivo, teatrale, multimediale e di fabbricazione digitale. Dopo essere stati a Modica in Sicilia, a Sapri in Campania e nel canavere in Piemonte, il laboratorio tocca ora la nostra Valle d’Aosta per poi chiudersi in Liguria dal 18 al 22 luglio.

I giovani partecipanti ideeranno storie e sperimenteranno tecniche e linguaggi narrativi per la creazione di cortometraggi, dalle prime intuizioni, ai disegni, alla realizzazione di un prototipo fino alla sua sperimentazione entrando in contatto con tecniche e strumenti dell’animazione cinematografica e avvicinandosi alle discipline STEM con un approccio ludico – didattico.

I laboratori ideati e realizzati da Cinemovel, racconteranno storie di incontri tra grandi personaggi, che nel corso della propria vita hanno realizzato imprese, invenzioni, rinnovamenti nel proprio settore. Nel processo di invenzione e di messa in scena delle storie, le ragazze e i ragazzi che partecipano ai laboratori seguono e sviluppano le traiettorie biografiche dei personaggi, partendo da un soggetto narrativo elaborato dal responsabile scientifico Massimo Temporelli. Frammenti reali, verosimili e fantastici si mescolano fra loro, con l’obiettivo di far emergere elementi di contesto, condizioni personali e familiari, sfumature caratteriali, scelte insolite e percorsi tortuosi, inciampi e ripartenze. Ne nasceranno clip audiovisive, che uniscono fotografia, video, parole, suoni e musiche in un percorso ludico-didattico.

A partire dai soggetti presentati ai partecipanti, le ragazze e i ragazzi costruiscono le storie, le mettono in scena e partecipano al montaggio. Alla fine del laboratorio, il 15 luglio alle ore 20.30 sempre allo stadio Rugby Sarre, il frutto del lavoro creativo diventerà un momento di restituzione alle famiglie, per raccontare l’esperienza vissuta e vedere i video realizzati in una proiezione all’aperto.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Cooperativa Noi e Gli Altri – Lucia Poli – l.poli@noieglialtri.it – Tel. 0165.40244

Il progetto MOVI-MENTI è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

ULTIMI ARTICOLI

Spettacolo “Elio – ci vuole orecchio”, giovedì 24 novembre al Teatro Splendor di Aosta

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2022/2023, lo spettacolo "Elio - ci vuole orecchio", giovedì 24 novembre 2022, alle ore 20.30, al...

Apre ad Aosta la mostra “Pionieri della natura in Valle d’Aosta”

Giovedì 24 novembre 2022, alle ore 18, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, sarà inaugurata la mostra "Pionieri...

Il Castello di Aymavilles protagonista della trasmissione Bellitalia

Sabato 19 novembre alla ore 10.55 su Rai3, in occasione dell’appuntamento settimanale con Bellitalia, trasmissione dedicata ai beni culturali e al...

Venerdì 25 novembre concerto-incontro del Conservatoire de la Vallée d’Aoste­

“Povera donna: sola, abbandonata… Eroine femminili vittime di violenza” è il titolo del concerto-incontro che il Conservatoire de la Vallée...
- Advertisment -