lunedì, Marzo 4, 2024
Home Economia Ci ha lasciato Leo Enrietti, industriale di altri tempi

Ci ha lasciato Leo Enrietti, industriale di altri tempi

Un uomo d’altri tempi, che ha fatto l’economia della Valle d’Aosta e che ha lasciato il segno. Leo Enrietti, l’industriale, in pensione da diversi anni, è mancato giovedì scorso. Negli ultimi anni si era un po’ perso di vista, ma il suo nome, e soprattutto il suo cognome, nella zona lo conoscono tutti molto bene perché sinonimo di posti di lavoro. Assieme al fratello Piero aveva fondato la fabbrica di materie plastiche ad Hône che poi è diventata la Thermoplay di Pont Saint Martin, nel 2015 ceduta al colosso internazionale Barnes. Nel 2018 dal Comune di Hône gli era stato conferito il premio “Hône notre pays” per il lustro che aveva dato a tutto il territorio: in tale occasione aveva ricordato sia il fratello Piero scomparso sia come era iniziata la sua attività imprenditoriale. Il suo nome, o meglio suo cognome, sono stati una pietra miliare per lo sviluppo dell’economia locale. Era anche socio della Fondazione Asilo Infantile di Pont Saint Martin e membro storico, attivo dal 1978, della Commanderie della Valle d’Aosta degli Anysetiers, associazione filantropica: era Grand Maistre Onorario. Lascia la moglie Nanda e i figli Lucio con Alessandra e Stefano con Ivana. Leo, viste le norme restrittive per le esequie dettate dall’emergenza sanitaria, sarà cremato al tempio di Aosta.

Fabrizio Favre, direttore del Corriere della Valle ed esperto di imprenditoria locale, ne traccia un ricordo sul suo blog Impresa Vda definendolo un imprenditore responsabile

Direzione e redazione di aosta.citynotizie.it porgono ai famigliari di Leo le più sentite condoglianze.

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Regionale di Valgrisenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Valgrisenche. É disposta la chiusura lungo la...

Giornata internazionale della donna all’insegna della cultura

Venerdì 8 marzo 2024, in occasione della Giornata internazionale della Donna, i castelli di proprietà regionale, i siti archeologici di Aosta...

Proclamati i vincitori del Concorso Internazionale Fotografare il Parco

Le foto premiate il 9 marzo a Palazzo Lombardia a Milano saranno in mostra al Forte di Bard (AO) dal 17 marzo...

Al Forte di Bard le foto iconiche di Martine Franck

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck (1938-2012) e la sua sincera attrazione per gli esseri umani – la gioia dell’infanzia, i ritratti...
- Advertisment -