venerdì, Febbraio 23, 2024
Home News Bollettino COVID-19 delle ore 13: in Valle la prima vittima del Coronavirus

Bollettino COVID-19 delle ore 13: in Valle la prima vittima del Coronavirus

In Valle si registra il primo morto per il Coronavirus: si tratta di un anziano di La Salle che però aveva già altre patologie. Aumento delle persone in isolamento che salgono a 213, 54 in più rispetto al bollettino delle 18 di ieri.

L’assessore regionale alla Sanità Mauro Baccega sulla sua pagina Facebook scrive:

Purtroppo c’è stato il primo decesso di un paziente risultato positivo al Coronavirus. Era già stato ricoverato all’ospedale di Aosta per altre patologie. I famigliari e le persone che gli sono state a stretto contatto ora si trovano in quarantena, in completo isolamento.
Condoglianze a tutta la famiglia.

➡️ Deve esserci maggiore attenzione per la tutela nostra, della nostra famiglia e dei nostri amici. Bisogna evitare momenti di aggregazione, evitare spostamenti al di fuori di quelli strettamente necessari. Sono previste delle sanzioni pecuniarie pesanti per coloro che non rispetteranno questo provvedimento. #restiamoacasa

➡️ Sono stati istituiti, e verranno maggiormente intensificati, i controlli da e verso la Valle D’Aosta. Non vogliamo penalizzare nessuno, ma solo applicare le normative ministeriali per tutelare i cittadini.

➡️ Purtroppo aumentano i tamponi positivi, ma in questa situazione una nota positiva c’è: il bambino di un anno è rientrato a casa in buone condizioni di salute.

➡️ Sono sospese le attività di altri ambulatori non strettamente necessari, che riprenderanno la loro regolare funzione non appena la situazione di emergenza finirà.

➡️ Abbiamo solo un ospedale (Ospedale Regionale Umberto Parini Aosta) che non può accogliere un numero alto di persone, per tale motivo ieri abbiamo richiesto di tornare a casa ai turisti che soggiornano ancora in Valle D’Aosta.

➡️ Stiamo riorganizzando l’ospedale in modo da creare un reparto specifico per i pazienti di COVID-19. Abbiamo già trovato lo spazio, nell’arco massimo di 1-2 giorni diventerà operativo. Stiamo allestendo questo reparto per anticipare il rischio di un forte incremento dei pazienti.

⚠️ Diffidate delle Fake News che hanno iniziato a circolare, denunciatele e informatevi dai canali ufficiali.

ULTIMI ARTICOLI

Ron in concerto con il tour “Al Centro Esatto della Musica”

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2023/2024, mercoledì 28 febbraio 2024, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta, è in programma il...

Spettacolo teatrale “Delirio a due” di Eugène Ionesco

Nell’ambito della Saison Culturelle Spectacle 2023/2024, sabato 2 marzo 2024, alle ore 20.30, al Teatro Splendor di Aosta, si svolgerà lo spettacolo...

Modifiche alla circolazione lungo la S.S. 26 e le S.R. di Perloz, Champorcher, Pontey e Valle del Lys

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la Strada Statale 26 e le Strade regionali di Perloz, Champorcher e della Valle del Lys.

La Valle d’Aosta e la Fontina protagonisti ai Campionati della Cucina Italiana a Rimini

Ieri, martedì 20 febbraio, l’Assessore Marco Carrel è stato a Rimini per assistere all’8° edizione dei Campionati della Cucina Italiana, organizzati dalla...
- Advertisment -