sabato, 25 Giugno, 2022
Home News Avviso gestione del “negozio multiservizi “Pour le Pays” nel Comune di Doues

Avviso gestione del “negozio multiservizi “Pour le Pays” nel Comune di Doues

Il Comune di Doues ha pubblicato un avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse per la gestione del “negozio multiservizi” denominato “Pour le Pays”.

La bottega in centro paese è un presidio sociale, la sostenibilità economica c’è ed è importante che rimanga aperta. Questo negozio multiservizi rappresenta un presidio indispensabile a livello di forniture per i residenti, turisti e comuni limitrofi oltre ad essere un punto di aggregazione irrinunciabile. Si venderanno al dettaglio non solo beni alimentari e di prima necessità, ma anche servizi. A determinare il vincitore della gara non saranno le offerte economiche legate al canone d’affitto, che viene ceduto in comodato gratuito al gestore per la durata di sei anni, ma (e questa è la grande scommessa) l’impegno ad aprire un negozio multiservizi attivando preferibilmente ulteriori iniziative ad essa complementare con rilevanza turistico-sociale.

Tra i possibili servizi erogabili oltre all’alimentare e alla fornitura della derrate alimentari per la mensa scolastica, individuate dall’amministrazione a titolo dimostrativo sono:

  • Assistenza per la prenotazione telefonica o on-line di visite mediche specialistiche.
  • Stampa di referti medici e assistenza all’accesso fascicolo sanitario del cittadino.
  • punto di recapito per farmaci inviati in busta chiusa nominativa da farmacie operative nei centri limitrofi a beneficio dei richiedenti.
  • Centro di raccolta della corrispondenza e servizio di ricezione pacchi postali/di corrieri presso la struttura.
  • Fornitura su prenotazione di utensili per piccole manutenzioni.
  • Snack bar.
  • Degustazioni a tema.
  • Noleggio bici elettriche e attrezzatura sportiva invernale.
  • Vendita di referenze di prodotti biologici e/o per celiaci.
  • Consegna della spesa a domicilio (per gli approvvigionamenti e per espletare questo servizio il gestore avrà a disposizione un furgone elettrico refrigerato).
  • Vendita di carni fresche e/o congelate, conservate, preparate, confezionate.
  • Ricariche telefoniche; prenotazione di giornali quotidiani e riviste.
  • Navigazione internet e accesso alla posta elettronica, telefax e fotocopie; servizio Wi-Fi.
  • Vendita di prodotti di qualità prioritariamente di origine VDA, di Doues e Conca di Champillon e/o del commercio equo e solidale.

La concessione non ha, per il Comune, il presupposto della redditività, quanto piuttosto quello del servizio alla comunità. Prima della procedura a evidenza pubblica, il Comune promuove l’indagine esplorativa per favorire la partecipazione e consultare il maggior numero di operatori economici potenzialmente interessati. Questa bottega di paese è, soprattutto, presidio di storia, tradizione e cultura. Tutelarla, e promuoverla, significa tutelare, e promuovere, le comunità che ne beneficiano. E quindi, in ultima analisi, quello che siamo.

Per i potenziali interessati, si può aggiungere che il bacino comprende i circa 510 abitanti di Doues, che ovviamente, in estate e nelle festività, si ragiona su tutt’altri numeri. Sulla redditività della gestione nulla verrà richiesto come canone d’affitto e saranno a carico del Comune: le spese relative al riscaldamento dei locali per l’intera durata del contratto e i consumi dell’energia elettrica per il primo anno. Insomma il negozio multi servizio offrirà alla popolazione un ampio ventaglio di servizi, anche di carattere sociale, rappresentando un punto di riferimento imprescindibile per chi abita in zone periferiche ed isolate ed un argine prezioso allo spopolamento, un luogo attorno al quale si sviluppa la vita sociale della comunità che coinvolge persone di ogni età. Mantenere vive le comunità più piccole che spesso hanno perso qualunque altro servizio e che continuano a vedere nell’esercizio di vicinato, oltre al “negozio”, un luogo di socializzazione irrinunciabile e incrementare la consumazione dei prodotti locali sarà un imperativo fondamentale.

L’avviso è scaricabile sul sito del comune di Doues nella sua Home page.

Fraz. La Crétaz,13 – 11010 DOUES (AO)
Tel. 0165.738042 – info@comune.doues.ao.it

ULTIMI ARTICOLI

Una originale e nuova pensilina per ricarica e-bike è stata posizionata in Val Veny

Una originale e nuova pensilina per ricarica e-bike è stata posizionata in località Combal, in Val Veny. Dal design moderno e...

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Arpuilles e di Valgrisenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Arpuilles e di Valgrisenche. E’ disposta l’istituzione di...

La Rete Rurale Nazionale organizza un concorso per street artist

La Rete Rurale Nazionale (RRN), il programma che si propone di integrare e coordinare le politiche e gli attori del mondo...

La Pigotta dell’Unicef e un ciliegio selvatico per i nuovi nati nel 2021 a Courmayeur

Nel giorno del solstizio d’estate, martedì 21 giugno 2022, sono state consegnate le Pigotte dell’Unicef ai nuovi nati nel 2021, nell’ambito...
- Advertisment -