12 C
Aosta
mercoledì, 4 Agosto, 2021
Home News Apertura del nuovo ponte nel Comune di Gaby

Apertura del nuovo ponte nel Comune di Gaby

L’Assessorato delle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e territorio comunica l’apertura del nuovo ponte sul torrente Niel nel comune di Gaby prevista per martedì 22 giugno.

Sono molto soddisfatto – dichiara l’Assessore Carlo Marzi -, domani apriremo il ponte alla presenza del Sindaco di Gaby, avendo mantenuto l’impegno di riuscire ad anticipare i tempi di costruzione per giungere all’apertura del nuovo ponte già all’avvio della stagione estiva.

I lavori sono consistiti, oltre che nella ricostruzione del ponte, nella sistemazione idraulica del torrente Niel e nel ripristino definitivo delle reti tecnologiche a servizio del centro abitato. Il nuovo ponte, costituito da travi prefabbricate solidarizzate con un impalcato in calcestruzzo armato, presenta una carreggiata di 7 metri di larghezza e due percorsi pedonali di collegamento con i marciapiedi esistenti.

E’ un’opera attesa ed importante per le popolazioni dei comuni della vallata del Lys – prosegue l’Assessore Marzi – e per questo, sin dall’avvio del cantiere, d’accordo con l’impresa che sta eseguendo i lavori, abbiamo posto particolare attenzione nel cercare di ridurre al massimo i tempi per anticiparne la realizzazione.

I lavori proseguiranno con il completamento dei percorsi pedonali e delle opere di finitura e con le attività di rimozione della viabilità provvisoria, che ha permesso in questi mesi di garantire nella vallata il collegamento con i comuni di Gressoney-Saint-Jean e Gressoney-La-Trinité. Il Sindaco di Gaby ha anticipato che la Festa patronale di San Michele, prevista nel mese di settembre, rappresenterà l’occasione per dare il giusto risalto, insieme a tutta la popolazione, all’apertura del nuovo ponte.

Con la prossima riapertura del ponte di Issime – conclude l’Assessore Carlo Marzi – vedremo totalmente ripristinata la normale percorribilità della strada regionale della valle del Lys, di grande importanza per le popolazioni dei comuni interessati, in vista di una attesa ripartenza a seguito di una lunga chiusura invernale subita all’interno di un contesto già di per sé di grande difficoltà per le realtà di montagna”.

Nelle scorse settimane erano state completate le spalle in calcestruzzo armato, realizzata la platea di stabilizzazione dell’alveo e la ricostruzione degli argini del torrente Niel, crollati insieme alla struttura del ponte a causa dell’evento alluvionale del 2 ottobre 2020. Intorno alla metà del mese di luglio sarà anche completata la costruzione del nuovo ponte sulla strada regionale nel comune di Issime, eliminando tutte le deviazioni che erano state predisposte nell’autunno dello scorso anno e garantendo, quindi, la normale percorribilità della strada regionale della valle del Lys.

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Squilli di musica: “Mamima Swan 2.0”, un cerchio tra musica e danza

Domenica 8 agosto 2021, alle ore 16.00, ad Arnad, in località Machaby, all’aperto, si terrà lo spettacolo con accesso gratuito Un...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Arpuilles

Per consentire l’esecuzione dei lavori di taglio piante, è disposta l’istituzione di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile...

#VDARiparte: al via contributi alle famiglie, voucher prodotti agricoli e cooperative

Ammonta a oltre 33 milioni di euro la somma complessivo richiesta fino ad ora da cittadini, professionisti e imprese valdostani per...

Boffelli e Gerardi s’impongono nel VK2 di Courmayeur Il 28 agosto l’Ultramarathon du Fallère

È ripartito da Courmayeur il Défi Vertical con il VK1 e il VK2 inseriti all’interno del programma del Vertical Trail Courmayeur...