lunedì, Marzo 4, 2024
Home Aosta #AostaMegalitica. La musica di Giovanni Sollima per l’apertura del grande Parco archeologico

#AostaMegalitica. La musica di Giovanni Sollima per l’apertura del grande Parco archeologico

Dopo una meticolosa e accurata operazione di rinnovamento, riallestimento e ampliamento, da sabato 11 novembre riaprirà l’Area megalitica di Aosta.

In occasione della riapertura, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 novembre, verranno proposte visite guidate gratuite dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 18, a cura degli archeologi della Soprintendenza per i Beni e le attività culturali. In seguito, da lunedì 13 a domenica 19 novembre, saranno organizzate visite accompagnate gratuite con orario continuato 10-18.

Si consiglia la prenotazione al link: https://ticket.midaticket.it/sitiecastellivalledaosta/Event/8/Dates

Inoltre, nel quadro delle iniziative previste per la riapertura dell’Area Megalitica, sabato 11 novembre alle ore 21 e domenica 12 novembre alle 18.30, la Scuola di Formazione musicale di Aosta sarà protagonista di due eventi speciali sviluppati a partire da un brano originale composto appositamente per l’Area dal noto violoncellista Giovanni Sollima.

Saint-Martin-de-Corléans: questo il titolo di una composizione in tre movimenti per quartetto vocale, quartetto d’archi, percussioni e sassofono soprano, eseguita e registrata nell’Area megalitica da alcuni docenti della SFOM.

Una performance che è diventata altresì oggetto di uno specifico lavoro audiovisivo firmato da Enrico Montrosset, che ha riletto i tre movimenti della composizione come tre stati della luce e della condizione umana: ombra-quelli sotto, penombra-quelli di mezzo e luce-quelli sopra. I musicisti della SFOM, ispirandosi alla composizione originale del maestro Sollima, offriranno una coinvolgente performance musicale appositamente pensata per gli spazi dell’Area megalitica instaurando un significativo dialogo con il video in parte rimontato per l’occasione e proiettato sullo spazio suggestivo dell’aratura sacra.

Prenotazioni obbligatorie a partire da lunedì 6 novembre al numero 348 3976575 (9-13).

Le esibizioni saranno seguite da una breve visita ai settori nuovi dell’Area (sezione dell’età romana e sezione medievale).

Tra le numerose novità: l’accogliente ingresso vetrato da via Italo Mus, la grande Sala delle Stele che ospita, in un allestimento coinvolgente e suggestivo, 46 stele antropomorfe ritrovate nel sito, l’innovativa Sala immersiva per uno straordinario viaggio nella storia e le nuove sale del secondo lotto dedicate all’epoca protostorica, romana e medievale.

Si segnalano anche una nuova confortevole area relax, un’area per mostre temporanee e una Sala conferenze da 160 posti.

INFO: https://valledaostaheritage.com/events/riapre-aosta-megalitica/

ULTIMI ARTICOLI

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Regionale di Valgrisenche

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale di Valgrisenche. É disposta la chiusura lungo la...

Giornata internazionale della donna all’insegna della cultura

Venerdì 8 marzo 2024, in occasione della Giornata internazionale della Donna, i castelli di proprietà regionale, i siti archeologici di Aosta...

Proclamati i vincitori del Concorso Internazionale Fotografare il Parco

Le foto premiate il 9 marzo a Palazzo Lombardia a Milano saranno in mostra al Forte di Bard (AO) dal 17 marzo...

Al Forte di Bard le foto iconiche di Martine Franck

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck (1938-2012) e la sua sincera attrazione per gli esseri umani – la gioia dell’infanzia, i ritratti...
- Advertisment -