lunedì, 26 Settembre, 2022
Home Eventi A Issime vittorie per William Boffelli ed Elisa Arvat.
 Venerdì 23 settembre...

A Issime vittorie per William Boffelli ed Elisa Arvat.
 Venerdì 23 settembre premiazioni in piazza Chanoux

L’osservato della nazionale di sci alpinismo William Boffelli si è aggiudicato la nona edizione della scalata al bivacco Cravetto che ha sfiorato i cento partecipanti (99 per l’esattezza) e portato in griglia di partenza diversi protagonisti della disciplina. Sul percorso di Issime (7,3 chilometri – 1.480 metri dislivello positivo) i record sono rimasti imbattuti: Boffelli ha corso 43” secondi sopra il riferimento di Nadir Maguet (1 ora 01’07” del 2017), tra le donne Elisa Arvat ha messo a segno un’altra vittoria rimanendo però distante dal primato di Christiane Nex (1 ora 19’01”, anche questo del 2017).


Nella prova maschile le prime posizioni si sono consolidate quasi subito. Sulle rampe iniziali verso il Cravetto, l’inglese – residente nel Canavese – Edward Young ha tentato l’allungo, ma presto il comando delle operazioni le ha prese il bergamasco Boffelli, transitato primo all’intermedio e arrivato in cima davanti a tutti in 1 ora 01’50”. Al suo inseguimento si è messo Young, al Cravetto in seconda posizione in 1 ora 04’05”; terzo gradino del podio per il valdostano Dennis Brunod, in 1 ora 05’22”. Quarto Henri Grosjacques (1 ora 05’38”) e quinto Diego Ras (1 ora 06’06”).

Elisa Arvat ha vinto la gara femminile per la quinta volta, dopo aver superato Lisa Borzani che nei primi chilometri aveva preso la testa della gara in rosa. Arvat ha aumentato la progressione dal primo ristoro in avanti e chiuso in 1 ora 21’50”, davanti a Borzani, seconda in 1 ora 25’44”. Terzo gradino del podio per Rachele Young, in 1 ora 26’18”; quarta Giuseppina Marconato (1 ora 29’56”) e quinta Rosa Orlarey (1 ora 34’54”).

 
A Issime, poco dopo la partenza del vertical, spazio alle prove giovanili che per tutta la mattina hanno animato la piazza della località turistica della Valle di Gressoney. Sono stati una cinquantina i giovani che hanno corso su uno dei quattro percorsi, condividendo una domenica di sport all’aperto ricca di divertimento. Premio per tutti, senza classifica.

 LE DICHIARAZIONI

William Boffelli

William Boffelli: «Sono contento della vittoria, non ero mai stato in questo posto e non conoscevo i sentieri. Devo dire che è stata una bella salita: sono andato vicino al record, senza batterlo, vorrà dire che ci riproverò il prossimo anno».

Elisa Arvat

Elisa Arvat: «Non pensavo di vincere perché il livello era alto, ho cercato di gestire al meglio la gara. Nel primo pezzo ho lottato con Borzani, poi dal primo ristoro in avanti ho cambiato passo, cercando solo di incrementare il vantaggio. Il record? È possibile, ma va gestita meglio la gara: è da anni che ci giro intorno».

LE PREMIAZIONI

Le premiazioni dei circuiti Tour Trail della Valle d’Aosta e Défi Vertical si svolgeranno venerdì 23 settembre, in piazza Chanoux ad Aosta, con inizio alle 18.30. Evento patrocinato dal Comune di Aosta. Già definite le classifiche dopo le quattro prove trail, mentre nei prossimi giorni saranno ufficializzate quelle relative alle gare di sola salita.

ULTIMI ARTICOLI

Venerdì 30 settembre un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo dell’imprenditoria regionale

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 17.30 presso il Teatro Splendor di Aosta, un nuovo evento targato #VDAlavora dedicato al mondo...

Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valsavarenche e di Saint-Marcel

Sono previste modifiche alla circolazione lungo la strada regionale n.23 della Valsavarenche e la n.14 di Saint-Marcel. È...

Domenica 11 Camminata “Renzo Videsott” nei 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso

In occasione del Centenario del Parco Nazionale del Gran Paradiso l’associazione Gaia Animali & Ambiente, per onorare la memoria del direttore...

Il 22 settembre: Biblioteca umana, dove le persone diventano libri

Storie di sostenibilità alla Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta. L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e...
- Advertisment -