lunedì, Aprile 15, 2024
Home Tradizioni 31° concorso "Mondial des Vins Extrêmes": al via le iscrizioni

31° concorso “Mondial des Vins Extrêmes”: al via le iscrizioni

Protagonisti i vini da viticoltura estrema, di montagna o delle isole, anche da fuori Europa. Le aziende potranno candidarsi fino al 5 settembre sul sito della manifestazione.

Sono aperte le iscrizioni per la 31^ edizione del “Mondial des Vins Extrêmes“, l’unico concorso enologico al mondo specificatamente dedicato ai vini frutto di viticoltura estrema. La competizione ha la finalità di promuovere e salvaguardare le produzioni di piccole aree vitivinicole isolane o montane, in forte pendenza o terrazzate, dove si coltivano soprattutto vitigni autoctoni. Apposite commissioni d’assaggio, composte ciascuna da 3 enotecnici o enologi e da 2 degustatori esperti, si riuniranno in Valle d’Aosta per la valutazione dei vini in gara giovedì 28 e venerdì 29 settembre 2023. I produttori interessati potranno iscrivere i propri vini entro martedì 5 settembre 2023 sul sito www.mondialvinsextremes.com/concorso/iscrizione.

La peculiarità del !Mondial des Vins Extrêmes” è dovuta principalmente alla varietà delle referenze in degustazione, ottenute per lo più da vitigni autoctoni, caratterizzati da terroir che donano al vino caratteristiche organolettiche precise e che rendono questo concorso unico nel panorama enologico mondiale. Nelle scorsa edizione i vini partecipanti sono stati più di 800, provenienti da 24 Paesi, di cui extra europei Armenia, Argentina, Brasile, Cile, Georgia, Kazakistan, Libano, Stato di Palestina e USA.

“Crediamo che partecipare al Mondial des Vins Extrêmes rappresenti una straordinaria opportunità per i vignaioli di alta montagna o a picco sul mare, che affrontano quotidianamente sfide impegnative nella coltivazione dei loro vigneti, in aree geografiche caratterizzate da altitudini elevate, condizioni climatiche imprevedibili e terreni impervi – dichiara Stefano Celi, Presidente del CERVIM – Centro di Ricerche, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana –. L’alto numero di adesioni, in crescita di anno in anno, conferma il prestigio di questo autorevole riconoscimento, che offre ai produttori visibilità su scala globale e la possibilità di condividere le loro storie con appassionati da tutto il mondo”.

Il Mondial des Vins Extrêmes è organizzato annualmente dal CERVIM – Centro di Ricerche, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana, in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta e AIS Associazione Italiana Sommelier – Sezione Valle d’Aosta. È patrocinato dall’OIV – Organisation Internationale de la Vigne et du Vin e autorizzato dal Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste. Fa inoltre parte di VINOFED, la federazione che riunisce i grandi concorsi enologici internazionali.

Per informazioni: www.mondialvinsextremes.com
Per iscrizioni: www.mondialvinsextremes.com/concorso/iscrizione

ULTIMI ARTICOLI

Presentazione della guida “Forte di Bard. Alla scoperta della fortezza”

Si terrà giovedì 11 aprile, alle ore 17.00, nella sala conferenze della Biblioteca regionale ad Aosta, la presentazione della guida turistica...

Apre ad Aosta la mostra “Massimo Sacchetti. Clair de lune”

Venerdì 12 aprile 2024, alle ore 18, sarà presentata, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, la mostra Massimo Sacchetti....

Modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pontey e Brissogne

Sono previste modifiche alla circolazione lungo le strade regionali di Pontey e Brissogne. È disposta l’istituzione di...

Inaugurata, al Castello Gamba, la mostra “Entre chien et loup” di Sophie-Anne Herin

Mercoledì 27 marzo, al Castello Gamba - Museo di Arte moderna e contemporanea della Valle d’Aosta di Châtillon è stata inaugurata la...
- Advertisment -